/ Politica

Politica | 20 novembre 2021, 13:20

Vertici di Sport e Salute a Torino: “Promuovere lo sport con la collaborazione del territorio”

Incontro al Teatro Ragazzi. Il presidente Cozzoli: “Siamo il quinto Paese più sedentario d’Europa”

L'assessore regionale allo Sport Fabrizio Ricca

L'assessore regionale allo Sport Fabrizio Ricca

Il mantra di Sport e Salute è allargare la pratica sportiva, attraverso la promozione dello sport, ciò è possibile con la collaborazione delle strutture presenti sul territorio”. Così il presidente e amministratore delegato di Sport e Salute Vito Cozzoli, che stamattina al Teatro Ragazzi ha partecipato a un incontro con le federazioni e gli organismi sportivi piemontesi. “Siamo il quinto pese più sedentario di Europa - ha aggiunto Cozzoli - e per questo è necessario promuovere lo sport tra i bambini, a cominciare dalle scuole”.

Molineris: "Investimenti su sport garantiscono ritorno anche economico"

Presente in sala anche Diego Nepi Molineris, direttore generale di Sport e Salute. “Bisogna ampliare gli investimenti sullo sport, far capire che il ritorno non è solo in termini di salute e benessere ma anche economico. Uno dei nostri obiettivi è togliere i ragazzi dal divano e portarli a divertirsi. Cooperando si può fare di più, vogliamo provare a creare qualcosa di diverso, un Paese sportivo, unito e sano”.

 

Ricca: "Dopo il Covid, lo sport riparte"


Infine, per l’assessore regionale allo Sport Fabrizio Ricca “il Covid ha tagliato le gambe a tante realtà sportive, che hanno resistito. Adesso è il momento di ripartire e in questo percorso è fondamentale la collaborazione con Sport e Salute”.

Marco Panzarella

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium