/ Pinerolese

Pinerolese | 26 novembre 2021, 17:36

Il Comune di Pinerolo sconta altri 30mila euro ai gestori del Palaghiaccio

La Giunta Salvai riprende in mano una questione sospesa sotto elezioni. Perplessità dai banchi delle minoranze

Il Comune di Pinerolo sconta altri 30mila euro ai gestori del Palaghiaccio

La maggioranza ha stabilito l’ulteriore sconto per i gestori del Palaghiaccio: 30mila euro, che si aggiungono ai circa 25mila euro tagliati l’anno scorso.

La vicenda era venuta fuori a fine settembre, a pochi giorni dal voto, a seguito di una delibera di Giunta che approvava un piano di rientro per lo Sporting club, che è rimasto indietro sugli affitti da pagare. Questo a causa degli stop per l’emergenza Covid, come ha spiegato la presidente Laura Muzzarelli.

Il piano di rientro in 36 rate ammontava a 60.862,66 euro Iva inclusa, di cui una parte, circa il 40%, per il rimborso non versato delle bollette. In quella sede era rimasta in sospeso la decisione sui mesi di gennaio, febbraio, marzo, giugno, luglio e agosto 2021. Il sindaco Luca Salvai, però, si era ripromesso di riprendere la questione subito dopo le elezioni e martedì ha portato in Consiglio comunale una variazione di bilancio con uno sconto di 30mila euro per quel periodo.

Dai banchi delle minoranze non sono mancate perplessità e richieste di chiarimenti da parte di Dario Mongiello (Pinerolo trasparente), Luca Barbero (Pd) e Giuseppino Berti (centrodestra).

Marco Bertello

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium