Leggi tutte le notizie di BACKSTAGE ›

Economia e lavoro | 07 dicembre 2021, 15:06

Pininfarina prende il largo. E per farlo, stringe un'alleanza con lo studio De Simoni

Lo storico brand dello stile torinese continua ad ampliare i suoi confini oltre il mondo automotive: l'obiettivo è realizzare nuovi design per i megayacht

stretta di mano tra due persone

Silvio Pietro Angori, ceo di Pininfarina e Fulvio De Simoni

Pininfarina guarda sempre più al mare. E soprattutto ai colossi che, le onde, sono abituati a solcarle esibendo innovazione e stile. Ecco perché la divisione "nautica" dello storico marchio torinese ha stretto un'alleanza con lo studio Fulvio De Simoni Yacht Design. L'obiettivo è di unire le forze con una realtà professionale che ha già 3000 imbarcazioni griffate in acqua, abbinando le competenze dell'architettura a quelle derivate dall'automotive, sfruttando le nuove tecnologie e in particolare la realtà aumentata e quella virtuale.

I team delle due realtà, anche grazie alla galleria del vento, lavoreranno a stretto contatto per lo sviluppo di nuovi stili da proporre nella realizzazione di futuri megayacht, intervenendo sia sugli interni che sugli esterni.

 

Pininfarina Nautical sta crescendo molto velocemente regalandoci grandi soddisfazioni. Il nostro approccio innovativo è apprezzato da cantieri prestigiosi con i quali abbiamo collaborazioni solide e durature - sottolinea Silvio Pietro Angori, amministratore delegato di Pininfarina -. La collaborazione con l’architetto Fulvio De Simoni ed il suo team ci permetterà di allargare ancora i nostri orizzonti con progetti che uniscano esperienza e visione, permettendoci di lavorare a quattro mani nel campo dei mega yacht, ad oggi un cluster di mercato molto ambito”.

Fulvio De Simoni inizia la sua carriera di progettista navale a Milano, nei primi anni ’70. Dopo numerose esperienze professionali nel 1983 dà vita a Italprojects, una società specializzata nello sviluppo di progetti ad elevato contenuto tecnologico nel campo della nautica industriale. Nella sua lunga carriera ha disegnato imbarcazioni per i più importanti cantieri navali in Italia e nel mondo e costruito storiche collaborazioni con marchi quali Pershing, Rossinavi, Antonini Navi, Wider, Antago, Mochi Craft, Ilver, Astondoa, Rodman, Trojan e Austin Parker.  Con la precisa volontà di dare seguito a quanto ha saputo costruire nel corso della sua prestigiosa carriera e come naturale prosecuzione di un percorso iniziato quasi 50 anni fa, nel 2015 fonda, con alcuni suoi stretti collaboratori, la Fulvio De Simoni Yacht Design.

Massimiliano Sciullo

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium