/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 18 gennaio 2022, 13:09

L’asfalto di via Cave ha ceduto da tempo: la Città metropolitana annuncia i lavori per il ripristino

Il problema sulla Provinciale che collega Luserna San Giovanni a Rorà è stato causato dal rigonfiamento del muro del sottoscarpa

Il cedimento sulla Provinciale 162

Il cedimento sulla Provinciale 162

La Città metropolitana annuncia che è prossimo il ripristino del tratto di strada provinciale 162, che ha ceduto a causa di un rigonfiamento di un muro sottoscarpa. La strada è quella che collega Rorà a Luserna San Giovanni, e il cedimento è avvenuto almeno due mesi fa, lungo la carreggiata in cui scendono i veicoli, poco dopo la località Pontevecchio, in via Cave a Luserna. L’area è delimitata con barriere jersey.

Città metropolitana sottolinea che si tratta di un fenomeno ricorrente quello successo sulla 162: “Quel sottoscarpa era stato realizzato con muratura in pietrame a secco spiegano dall’ente –. Il problema del rigonfiamento è ricorrente con le vecchie murature ‘a gravità in pietrame’. Per provocarlo bastano anche solo agli effetti della spinta dei terreni, prolungati nel tempo, eventualmente accentuati dalla presenza di acqua nei versanti e dal traffico sovrastante”.

Il ripristino del muro è stato annunciato per le prossime settimane ma poi bisognerà ancora attendere per la risistemazione della strada: “La risagomatura e la manutenzione del piano viabile verranno effettuate non appena le temperature lo consentiranno”.

Elisa Rollino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium