Attualità - 29 aprile 2022, 15:15

I sapori della Sicilia nel cuore nobile di Torino: arriva l'Antica Focacceria San Francesco

L'ultracentenaria attività palermitana sbarca in piazza Carignano grazie a Cirfood, cooperativa emiliana già proprietaria di Poormanger: panelle, arancine e piatti della tradizione per tutti

focacceria in centro a Torino

Focacceria San Francesco ha aperto nel cuore di Torino

Un altro storico marchio della ristorazione italiana è pronto a deliziare i palati dei torinesi: apre oggi in piazza Carignano angolo via Principe Amedeo, infatti, l'Antica Focacceria San Francesco. L'ultracentenaria attività palermitana è approdata in città grazie alla cooperativa emiliana Cirfood a suon di panelle, arancine (rigorosamente con la E), pani câ meusa (il pane con la milza) e cannoli da asporto ma anche piatti della tradizione da gustare seduti al tavolo come parmigiana di melanzane, pasta alla norma e con le sarde, secondi di pesce e tantissimo altro.

Un'istituzione di Palermo nel cuore nobile di Torino

A fare gli “onori di casa” durante l'inaugurazione del 12° punto vendita in Italia è Fabio Conticello, discendente della famiglia che dal 1834 è riuscita a trasformare una piccola bottega in una vera e propria istituzione di Palermo. L'Antica Focacceria avrà vicini di casa illustri e storici come il Ristorante del Cambio e la Gelateria Pepino : “Sono sicuro - ammette – che Torino diventerà la nostra seconda casa perché, oltre a essere piena di siciliani, ci ha già ospitato durante diverse edizioni del Salone del Gusto. Questa piazza così bella, inoltre, è il posto migliore per raccontare la nostra storia che dura da 190 anni e ci fa sentire una grande responsabilità”.

Lo sviluppo del brand grazie a Cirfood

Lo sviluppo del brand sul territorio nazionale è legato a Cirfood (già noto ai torinesi perché proprietario di Poormanger), che nel 2020 ha acquistato l'Antica Focacceria da Feltrinelli: “Il nostro gruppo - spiega l'amministratore delegato Leopoldo Resta – era già attivo nel settore delle mense ma ha deciso di espandersi nel commerciale acquisendo marchi di qualità con l'obiettivo di svilupparli: la nostra modalità operativa è quella di attuare una sinergia tra le parti evitando l'industrializzazione e conservando i valori”.

Marco Berton

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU