Cronaca - 05 maggio 2022, 12:30

Furto “a due passi da Eurovision”: spaccata nella notte in una gelateria di piazza Castello

Ladri in azione a pochi metri da Palazzo Madama, dove viene inaugurata “Casa Italia” per accogliere i media stranieri durante la kermesse musicale

spaccata alla gelateria castello

Furto “a due passi da Eurovision”: spaccata nella notte in una gelateria di piazza Castello

Una spaccata violenta, la cassa rubata e tanta amarezza. Mentre la Città inaugura Casa Italia, media center per promuovere le eccellenze torinesi ai giornalisti stranieri arrivati a Torino per Eurovision, a pochi metri di distanza un commerciante raccoglie i vetri della sua vetrina andata in frantumi.

I due volti della stessa città

Sono due volti della stessa città, quella che si tira a lucido per l’evento internazionale e quella che deve fare i conti con i ladri, che agiscono impuniti in piena notte, in pieno centro. Sotto i portici di piazza Castello. È qui che qualcuno ha spaccato con un estintore la vetrina della “gelateria Castello”. I titolari, giunti a lavoro al mattino, si sono ritrovati il vetro infranto e la cassa svuotata.

Danni non ancora quantificati

Non abbiamo ancora quantificato i danni” commentano con amarezza. Quel che è certo è che i soldi contenuti nella cassa non li rivedranno mai. A questo si aggiunge il disagio di avere la vetrina rotta. Una beffa, nei giorni in cui la presenza di turisti stranieri avrebbe potuto portare nuovi clienti.

Mentre a Palazzo Madama si celebra Eurovision, il commerciante raccoglie mestamente i vetri lasciati per terra dai ladri.

Andrea Parisotto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU