/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 11 maggio 2022, 15:45

Sedie da ufficio: come procedere con la scelta ideale

Oltre all’aspetto estetico, deve necessariamente garantire comfort ed ergonomia, considerando che spesso alla scrivania si passano diverse ore

Sedie da ufficio: come procedere con la scelta ideale

La scelta delle sedute da ufficio è molto importante, in quanto, oltre all’aspetto estetico, deve necessariamente garantire comfort ed ergonomia, considerando che spesso alla scrivania si passano diverse ore. 

Per scegliere la sedia da ufficio ideale è quindi importante valutare diversi elementi, tra cui la possibilità di regolare l’altezza e l’inclinazione, la presenza di una base stabile e antiribaltamento, l’imbottitura comoda ma indeformabile e così via. Senza comunque tralasciare quello che è l’aspetto del design, della forma e del colore.

Acquistare sedie e mobili per l’ufficio direttamente online è un’ottima soluzione, poiché consente di disporre di una vasta scelta e, al contempo, di ricevere direttamente i prodotti desiderati al proprio recapito. Con il vantaggio di prezzi competitivi e della possibilità di usufruire di sconti e promozioni particolari, soprattutto sugli acquisti più consistenti.

Come si sceglie una seduta per l’ufficio di ottima qualità

Una seduta adatta ad allestire una postazione di lavoro, sia in un ufficio, sia nella propria casa, deve corrispondere ad alcune caratteristiche particolari. Un elemento molto importante riguarda il materiale della struttura, leggero ma molto resistente: di solito l’alluminio è il più indicato.

La base solitamente è dotata di quattro o cinque ruote orientabili, realizzate in maniera tale da garantire la massima stabilità e, al contempo, facilitare i movimenti, senza alcun rischio né di rovesciarsi, né di danneggiare rivestimenti e pavimentazioni.

Una caratteristica indispensabile è la possibilità di personalizzare la poltrona da ufficio, modificando la posizione dello schienale e dei braccioli, e l’altezza della seduta. Questo consente a chiunque di disporre di una sedia praticamente regolata su misura, in base alle caratteristiche fisiche e alle preferenze personali. Ovviamente è bene verificare la portata massima della sedia, anche se la maggior parte riescono a sopportare molto bene un peso molto superiore alla media.

Il colore, in un ufficio di rappresentanza, è molto importante. Oggi il mercato propone un vasto assortimento per quanto riguarda il tipo di rivestimento e la relativa colorazione. Generalmente le sedute da ufficio sono rivestite in tessuto tecnico antimacchia o in ecopelle, per garantire una pulizia rapida ed efficace e una lunga resistenza all’uso.

Utilizzare per l’ufficio sedute in stile gaming

Una tendenza degli ultimi tempi è quella di utilizzare, per la postazione di lavoro, una sedia da gaming, dedicata quindi al mondo del videogioco, che richiede una seduta ergonomica e flessibile. Queste sedute, oltre alla comodità, offrono il vantaggio di potersi reclinare completamente, trasformandosi in una sorta di lettino di emergenza, ideale per chi è abituato a lavorare fino a tarda notte.

Divanetti e sedute per gli ospiti

Gli ospiti di un ufficio devono comunque poter contare sul massimo comfort, sia per le eventuali attese, sia durante incontri e riunioni. Per la sala d’attesa, l’ideale è collocare un divanetto e qualche poltroncina, magari con un tavolino e un angolo relax con macchina del caffè.

Le sedie per gli ospiti, in genere, non sono dotate di ruote, tuttavia devono comunque garantire comodità ed ergonomia. Un riguardo particolare richiede invece l’arredamento della sala riunioni, che deve essere accogliente ma trasmettere una sensazione di professionalità ed eleganza.

Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium