/ Cronaca

Cronaca | 21 maggio 2022, 11:31

Tacconi, la parata più bella: lasciata la terapia intensiva, presto il trasferimento in un centro di riabilitazione

Induce all'ottimismo l'ultimo bollettino diffuso dal dottor Andrea Barbanera, il Direttore della Struttura di Neurochirurgia che sta seguendo l'ex portiere della Juve dopo il malore del mese scorso

stefano tacconi

Tacconi, la parata più bella: presto il trasferimento in una struttura di riabilitazione

Cresce l'ottimismo sulle condizioni di salute di Stefano Tacconi, l'ex portiere della Juve e della nazionale che un mese fa era stato colto da un ictus a margine di un evento benefico organizzato ad Asti.

Presto il trasferimento in un centro di riabilitazione

Andrea Barbanera, il Direttore della Struttura di Neurochirurgia che lo sta seguendo dallo scorso 23 di aprile, ha rilasciato dichiarano che aprono la porta alla speranza: “Il paziente è stato trasferito dalla Terapia Intensiva al reparto di Neurochirurgia. Ha acquisito l’autonomia respiratoria e un buon stato di vigilanza. Questo ci permette di essere più ottimisti".

Ed allora ecco che si ipotizza il trasferimento in una nuova struttura: "Sarà necessario gestire alcune problematiche nel reparto di Neurochirurgia, ma possiamo ipotizzare il trasferimento presso un centro di riabilitazione tra un paio di settimane”, ha detto il dottor Barbanera. Parenti, amici, tifosi bianconeri (e non solo) aspettano con ansia che l'incubo venga messo definitivamente alle spalle.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium