Dalla padella alla brace - 05 giugno 2022, 06:04

LA RICETTA – Mezze maniche fave, guanciale croccante e Pecorino romano DOP

Un classico della cucina laziale. Ha gli ingredienti giusti per stuzzicare il palato in una stupenda giornata di primavera

LA RICETTA – Mezze maniche fave, guanciale croccante e Pecorino romano DOP

Un classico della cucina laziale, questa ricetta ha gli ingredienti giusti per stuzzicare il palato in una stupenda giornata di primavera: le freschissime fave, il guanciale e il pecorino romano ne sono i protagonisti.

Tra le verdure di questa stagione troviamo appunto le fave, un ingredienti molto versatile che può essere utilizzato in cucina per la preparazione di moltissimi e strepitosi piatti.

Le fave apportano notevoli benefici all’organismo grazie alla ricchezza di vitamina C e ferro, favoriscono la diuresi e il funzionamento dell’intestino con la loro alta quantità di fibra alimentare.

Il guanciale è un prodotto che, grazie ad un processo artigianale esperto e alla speciale stagionatura che avviene in cantine naturali, si propone al palato con un perfetto equilibrio tra la pura golosità della parte grassa e quella della carne, rendendo un insieme assolutamente irresistibile.

Il Pecorino romano D.O.P. è un formaggio unico, naturale e nutriente, prodotto esclusivamente con latte di pecora delle zone geografiche protette.

E' il più antico tra tutti i pecorini e in abbinamento con fave e guanciale è fantastico perché aggiunge una nota piccante molto piacevole.

Con pochi e semplici ingredienti e senza alcuna difficoltà il risultato è sorprendente, non appena lo porterete in tavola conquisterà tutti i vostri ospiti.

Abbiniamo questo piatto con un Lazio Cabernet Sauvignon IGT 2019 - Casale del Giglio colore rosso rubino intenso, al naso offre un bel profumo di lampone e ciliegia nera. Al palato risulta elegante, morbido e ricco, caratterizzato da un finale lungo e complesso. Gradazione Alcolica: 14°. Temperatura di servizio: 16/18°.

MEZZE MANICHE FAVE, GUANCIALE CROCCANTE E PECORINO ROMANO DOP

Ingredienti: 500 gr di mezze maniche, 1 kg di fave, 300 gr di guanciale, 100 gr Pecorino romano DOP grattugiato, pepe.

Preparazione: Prendere le fave, sgusciarle e sbollentarle in acqua. Una volta tirate via eliminare la seconda buccia. Tagliare il guanciale in dadolata o listarelle e farlo rosolare in padella senza aggiungere ulteriori grassi. Una volta divenuto croccante toglierne qualche pezzetto lasciando gran parte dei cubetti nella pentola. Cuocere la pasta al dente e una volta scolata aggiungerla alla padella con il guanciale. Fare saltare leggermente, aggiungere le fave e a fine cottura aggiungere il pecorino. Mantecare con un po’ di acqua di cottura e servire con i cubetti di guanciale tenuti da parte.

Realizzato dalle allieve Federica Bindini Giulia Panetta della classe IV D in collaborazione con il Docente Santo Corridore

Istituto per l'Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera "Norberto BOBBIO"

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU