/ Politica

Politica | 06 giugno 2022, 12:37

Piccolo terremoto nella Circoscrizione 5: Zuppardo lascia Lo Russo sindaco e va con FI-UdC

Uno spostamento rilevante, dopo la presa di distanza di Torino Bellissima dal centrodestra

Roberto Zuppardo

Piccolo terremoto nella Circoscrizione 5: Zuppardo lascia Lo Russo sindaco e va con FI-UdC

Piccolo terremoto nella Circoscrizione 5, dove Roberto Zuppardo lascia la civica Lo Russo sindaco per aderire al gruppo Forza Italia - Federazione democristiana Unione di Centro. Uno spostamento, dalla minoranza alla maggioranza, che ha un doppio significato politico.

Circoscrizione 5 "traballante" per Torino Bellissima

Dopo l'annuncio la scorsa settimana di Torino Bellissima che ha "lasciato" il centrodestra, si è complicata la situazione dove quest'ultimo è al governo, cioè la Circoscrizione 5 e la 6. E il caso più spinoso è appunto quella del mini-Comune di Borgo Vittoria/Vallette guidato da Enrico Crescimanno. Qui i civici di Paolo Damilano sono tre: Simona BorelliCaterina Mastroeni e Stefano Subbiani. Se il gruppo dovesse lasciare in blocco la maggioranza, anche se almeno a ora non sembra questa l'intenzione, il centrodestra non avrebbe più i numeri. Per questo l'addio al centrosinistra di Zuppardo, con l'ingresso in FI-UdC assume particolare rilevanza.

"Mancanza di coesione e confronto" 

Candidatosi nella lista Lo Russo Sindaco per aderire "a una visione solidale, popolare e moderata della politica", in questi oltre otto mesi di amministrazione ha riscontrato una "certa debolezza intrinseca all'esperienza di una lista civica". A questo si aggiunge mancanza di "coesione" e "confronto" con le altre componenti politiche del centrosinistra, "fino a ritrovarmi abbandonato in una vicenda su cui non intendo ritornare".

"Forza Italia-UdC più vicini a miei principi di solidarietà" 

Da qui la decisione di entrare nel gruppo Forza Italia - UdC "che si avvicina maggiormente a quei principi di solidarietà, di attenzione ai più deboli e di moderazione che hanno sempre supportato il mio impegno politico, fuori e dentro le istituzioni". Zuppardo non è nuovo però al "cambio di casacca": prima entrare nella civica Lo Russo sindaco, si era candidato a sostegno di Roberto Rosso sindaco.

I commenti

Felice della new entry il vicepresidente della Circoscrizione 5 Antonio Cuzzilla, che sottolinea: "con Zuppardo condividiamo valori importanti quali la famiglia, solidarietà cristiana, valori del partito popolare europeo a cui noi siamo legati da sempre". Critico il capogruppo comunale di Per Torino Silvio Viale, che commenta: "Va a rimorchio e si vende per poco". 

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium