/ Politica

Politica | 06 giugno 2022, 13:03

Vigone al voto: il prossimo sindaco sarà un camminatore

I candidati Claudio Restagno e Fabio Cerato raccontano le loro passioni

Da sinistra, Restagno e Cerato

Da sinistra, Restagno e Cerato

Il prossimo sindaco di Vigone, che uscirà dalle elezioni comunali del 12 giugno, sarà un camminatore. I due candidati alla poltrona di primo cittadino, Claudio Restagno (Vigone c’è) e Fabio Cerato (Obiettivo Vigone) condividono la passione per camminate e passeggiate, quando hanno del tempo libero.

Restagno fa anche dei corsi sulla sicurezza e si dedica alla lettura: “Leggo un po’ di tutto, dai saggi ai romanzi. Dipende dal mio stato d’animo”. Un altro suo hobby è la palestra, “ci vado perché mi ricarica. Stare in un ambiente con giovani mi dà grinta”.

Cerato, invece, cerca di passare il suo tempo libero “con la famiglia e giocare con mio figlio”. Una delle sue più grandi passioni è l’arte contemporanea, quindi, “quando posso, vado a vedere mostre e musei”. Inoltre si dedica allo sport: il ciclismo e il nuoto.

Marco Bertello

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium