/ Cronaca

Cronaca | 13 giugno 2022, 18:16

E' morto Omolade, il corpo dell'ex attaccante granata è stato trovato in un'auto a Palermo

Il giocatore aveva esordito in serie A con la maglia del Torino nel 2003, ma due anni prima era stato oggetto di attacchi razzisti: i suoi compagni erano poi scesi in campo con il volto dipinto di nero

Tragica scomparsa per Omolade, ex attaccante del Torino nel 2003

Tragica scomparsa per Omolade, ex attaccante del Torino nel 2003

Ci sono volute alcune ore, ma alla fine è arrivata la certezza: l'uomo nigeriano trovato morto a Palermo, quartiere Ballarò, è Akeem Oluwuashegun Omolade, 39 anni. Ancora in attività (anche se nelle serie minori), l'uomo aveva esordito in serie A con la maglia del Torino.

Era il 2003, ma il suo nome era già salito alle cronache due anni prima: era con la maglia del Treviso quando fu oggetto di attacchi razzisti per il colore della sua pelle. In tutta risposta, nella gara successiva, tutti i suoi compagni scesero in campo con il volto dipinto di nero. 

Secondo i giornali locali, il corpo di Omolade è stato trovato all'interno di un'auto in via Martoglio. Sul corpo non ci sarebbero lesioni o segni di violenza. Alcuni testimoni raccontano di dolori a una gamba, negli ultimi giorni. Sul caso stanno comunque indagando i carabinieri per ricostruire la dinamica.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium