Eventi | 30 giugno 2022, 17:02

Si può lavorare meno e vivere meglio? Se ne parla domani a Pinerolo

L’incontro si terrà al Museo del mutuo soccorso e sarà preceduto da una visita guidata all’interno delle sale espositive

Si può lavorare meno e vivere meglio? Se ne parla domani a Pinerolo

“In un contesto come quello attuale, caratterizzato da precariato, lavoro autonomo e smart working, si può pensare di ‘lavorare meno e vivere meglio?”. Questa è la domanda su cui si confronteranno domani, venerdì 1° luglio, Franco Milanesi, assessore alla cultura del Comune di Pinerolo, Andrea Ferrato, segretario della Camera del lavoro di Pinerolo, e Fausto Durante, coordinatore della Consulta industriale della Cgil. L’incontro, organizzato dalla Società generale operaia di mutuo soccorso di Pinerolo, in collaborazione con la Cgil e con le associazioni Pensieri in Piazza e Sostenibilità equità solidarietà, si svolgerà al Museo del mutuo soccorso di Pinerolo (via Silvio Pellico 19) con inizio alle 17,30.

“Nei periodi di crisi il tema della riduzione dell’orario di lavoro spesso rimane in ombra ma noi vogliamo riportarlo alla luce perché è centrale per una riprogrammazione della politica industriale” spiega Emilio Gardiol, presidente della Società generale operaia di mutuo Soccorso. “Per parlarne, assieme a Ferrato, abbiamo scelto Milanesi che ha pubblicato il libro ‘Il tempo inquieto. Per un uso politico della temporalità’, in cui spiega come chi controlli il tempo arrivi anche a controllare la società – aggiunge – e Durante che, con il suo volume ‘Lavorare meno, vivere meglio’, porta il discorso sul tema specifico del tempo di lavoro”.

Prima dell’incontro, alle 17, sarà possibile partecipare a una visita guidata del museo.

Elisa Rollino

Leggi tutte le notizie di BACKSTAGE ›
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium