/ Cronaca

Cronaca | 04 luglio 2022, 14:30

Fast & Furious, la Città fa chiarezza: commercianti e residenti rimborsati per 626mila euro

I costi tutti a carico della produzione, che ha ha stimato ricadute economiche per 4,2 milioni di euro

Fast & Furious, la Città fa chiarezza: commercianti e residenti rimborsati per 626mila euro

La troupe di Fast & Furious ha lasciato Torino da poco meno di un mese, ma gli effetti dalla visita della produzione in città non sono affatto svaniti. Anzi.

La Città di Torino ha infatti fatto sapere che ammontano a 4,2 milioni di euro le ricadute (stimate dalla produzione) sul territorio. In molti, in attesa di vedere il film, ricorderanno i disagi causati da un set piuttosto impattante. Chi difficilmente ricorderà quei giorni in stile Hollywood sono i commercianti e i residenti: i negozianti che hanno dovuto chiudere e i cittadini limitati negli spostamenti hanno infatti avuto rimborsi per un totale di 626.700 euro, tutti a carico della produzione.

Produzione che ha finanziato anche i 132.000 euro di lavori stradali e i quasi 100.000 euro erogati per i servizi di polizia municipale. A presentare l'interpellanza, il vice capogruppo di Torino Bellissima, Pino Iannò.

Andrea Parisotto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium