Attualità | 06 luglio 2022, 10:35

Parcheggi piazza Carducci: partita la convenzione con Gtt per oltre 1800 posti auto per i residenti

Abbonamento a 40 euro per posteggiare tra le 16 e le 7.30 in zona Nizza Carducci, Bacigalupo, Molinette, Ventimilglia, D’azeglio per i residenti. I commercianti chiedono un'estensione, Miano e Loi: "Stiamo lavorando per ampliare ad altre categorie"

Parcheggi piazza Carducci: partita la convenzione con Gtt per oltre 1800 posti auto per i residenti

Partita la convenzione tra Circoscrizione 8 e Gtt per sopperire alla carenza di parcheggi dovuta alla pedonalizzazione di piazza Carducci. 

La questione è stata riportata all'attenzione ieri dal consigliere Alessandro Lupi in un'interpellanza, ma era già stata sollevata nei mesi scorsi anche dai consiglieri Matteo Tabasso e Claudia Amadeo, in cui si chiedevano appunto specifiche sui tempi soprattutto per favorire residenti e commercianti. 

La convenzione prevede abbonamenti mensili a 40 euro per parcheggiare tra le 16 e le 7.30 del mattino nei diversi parcheggi GTT della zona: Nizza Carducci 379 posti, Bacigalupo 329 posti, Molinette 575 posti, Ventimilglia 312 posti, D’azeglio 224 posti. Si tratta di una convenzione in via sperimentale attiva dal 1° luglio al 31 dicembre. Chi non è residente paga 55 euro il mensile, 140 euro il trimestrale. 

Tutti i sabati e le domeniche e festivi questi parcheggi sono gratuiti per chi fa l'abbonamento. 

Il tutto per un totale di 1819 posti auto.

Resta tuttavia ancora il problema dei parcheggi per i commercianti, per i quali l'orario concordato non servirebbe a molto.   

"Sembra stia funzionando come sperimentazione, ma stiamo lavorando per ampliare ad altre categorie" spiegano il coordinatore Alberto Carta Loi e il presidente Massimiliano Miano. 

"Importante che poi i parcheggi possano essere sia calmierati per i clienti, ad esempio come nel sistema dell'8 Gallery - aggiunge Alessandra Girardello dell'Associazione Commercianti -. Un'ora gratis se spendono in un negozio in zona e per i commercianti abbonamenti a prezzi ridotti". 

Chiara Gallo

Leggi tutte le notizie di MOTORI ›
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium