/ Sport

Sport | 24 luglio 2022, 17:26

Borse di studio premio per le promesse del fondo di Pragelato

Ieri la cerimonia di consegna per le giovani atlete Beatrice Laurent e Giulia Ronchail

Borse di studio premio per le promesse del fondo di Pragelato

Giornata di premiazioni ieri a Pragelato al Centro di Fondo. Beatrice Laurent e Giulia Ronchail, giovani promesse dello sci di fondo, hanno ottenuto i riconoscimenti per i loro risultati.

Laurent ha ricevuto una pergamena dal Comune e una borsa di studio dalla Nuova pro loco locale, per il 2° posto ai campionati italiani under 18 a Dobbiaco, mass start 15 km e 3° posto ai campionati italiani under 18, 10 km mass start di Padola. A lei è andata una seconda borsa di studio, intitolata a Patrick Negro, e consegnata, da Sabina Friquet e Dante Roggia (ex direzione agonistica Pragelato Races), anche a Ronchail, per il 6° posto ai campionati italiani under 14, 4 km individuale e il 2° posto ai campionati regionali a Pragelato under 14, 4 km mass start TC.

Alla cerimonia hanno preso parte il sindaco Giorgio Merlo, il vice Mauro Maurino, il presidente dell’Unione montana dei Comuni olimpici Via Lattea Maurizio Beria, il presidente della Fisi Aoc Pietro Blengini e la pluricampionessa mondiale Stefania Belmondo.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium