Eventi - 03 settembre 2022, 14:58

Settimo Torinese, la festa patronale è anticipata dalla mostra dell'Anpi sulle prime pagine della Resistenza [FOTO]

Inaugurato l'appuntamento presso la Torre cittadina, alla presenza del presidente provinciale Nino Boeti e della sindaca Elena Piastra

mostra Anpi

La mostra organizzata dall'Anpi per introdurre la Festa Patronale

Una mostra dell'Anpi per celebrare la festa patronale, ma anche per fare memoria. Succede a Settimo Torinese, con Silvio Bertotto a fare gli onori di casa, presso la Torre della città, insieme al presidente provinciale Nino Boeti. "Anpi è solita inaugurare le feste patronali con una mostra di carattere storico. Quest'anno presentiamo una piccola chicca: le prime pagine dei quotidiani che uscirono tra il luglio del 1943 e il maggio del 1945, il periodo che si definisce della Resistenza. Documenti molto rari e preziosi, che manifestano i segni del tempo, giornali vissuti, che segnano giorni particolari come quelli precedenti lo sbarco in Normandia o la messa in minoranza di Mussolini. Un modo per raccontare la storia e per ricordare come quei fatti sono stati descritti a quell'epoca".

La patronale di Settimo si svolge dal 4 all'11 settembre. Una festa che coinvolgerà associazioni, artisti di Settimo e non, grandi musicisti, ballerini e naturalmente i settimesi che vorranno prendere parte ai tanti appuntamenti in calendario.

La manifestazione racchiude oltre 30 eventi e si svolgerà su vari poli: il centro e l'isola pedonale, l'area di piazza Freidano con le giostre e i fuochi artificiali del 12 settembre, il parco De Gasperi che ospiterà Fuoritutti, e altro. Fra i principali appuntamenti in programma, la Cena in giallo rosso e blu, la festa della Famijia Setimeisa con i gruppi storici, il Falò del Gambero, gli spettacoli di danza e la musica in piazza e la Fera d'la contenta.

Alla presentazione anche la sindaca di Settimo, Elena Piastra: "Con questa iniziativa si apre la festa patronale della città, che rappresenta tutti e riscopre alcune tradizioni importanti". "Provare a ricordare con documenti così importanti - prosegue - aiuta a ricostruire un momento di storia interessante, concedendo uno sguardo ampio di quei due anni, oggi che il racconto è fatto attraverso media completamente diversi, con modalità completamente diversi".

Tancredi Pistamiglio

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU