/ Attualità

Attualità | 19 settembre 2022, 16:02

Pinerolo: ‘ArteSana’, un manichino rappresenta i mestieri [FOTO]

L’opera è stata creata dalla presidente della Cna locale Ventrella

Rosanna Ventrella con il suo manichino ‘ArteSana’

Rosanna Ventrella con il suo manichino ‘ArteSana’

Un manichino, che sarebbe stato buttato via, è diventato un simbolo dei mestieri artigiani, prendendo il nome di ‘ArteSana’: “È un gioco di parole tra artigiana in spagnolo e l’espressione ‘arte sana’” spiega Rosanna Ventrella, presidente della Cna di Pinerolo. È lei che ha realizzato l’opera, esposta allo stand in piazza San Donato alla Rassegna dell’Artigianato e poi affidata alla Cna di Torino per esporla nei suoi uffici.

“Prima dipingevo quadri, poi è nata questa passione, circa tre anni fa – racconta Ventrella, che vi si dedica prevalentemente la sera d’inverno o nei week end –. Penso che sia venuto fuori il fatto che mia mamma fosse una sarta, perché una volta ho visto un manichino di polistirolo in un negozio, lo volevano buttare via e mi è scattato qualcosa. Me lo sono fatto dare e l’ho trasformato in un orologio biologico per donne incinta”. Ora diversi negozi mi chiedono se vogliono dei manichini su cui lavorare. La collezione è cresciuta in questi anni ed è diventata anche una mostra: ‘La donna effimera’, che si è tenuta al Castello di Thiene, nel vicentino, dove una stilista, Luisa del Vecchio, ha realizzato abiti su misura per i manichini, invertendo la logica che vede il manichino ‘nascere’ dal vestito.

Marco Bertello

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium