/ Cronaca

Cronaca | 30 settembre 2022, 12:42

Il mondo del giornalismo piange la scomparsa di Alberto Papuzzi

Aveva compiuto da poco 80 anni. Era stato a lungo alla Gazzetta del Popolo e poi a La Stampa

Alberto Papuzzi

Il giornalismo piange Alberto Papuzzi (foto tratta dalla pagina Fb dell'Associazione Stampa Subalpina)

Il mondo del giornalismo piange la scomparsa di Alberto Papuzzi, cronista ma anche saggista e docente universitario. Aveva compiuto 80 anni lo scorso 3 agosto.

Dopo aver iniziato con Il Gazzettino a Venezia, a metà degli anni Settanta era approdato a Torino, prima alla Gazzetta del Popolo e poi a La Stampa. Alla fine del decennio scelse di lasciare i giornali per lavorare alla casa editrice Einaudi, prima di tornare a La Stampa.

E' stato direttore de L'indice dei libri del mese e responsabile dei concerti dell'Unione musicale. Ha insegnato alla Scuola Holden e alla scuola di giornalismo Rai di Perugia, diventando poi presidente dell'Associazione Stampa Subalpina dal 2003 al 2012.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium