/ Attualità

Attualità | 31 ottobre 2022, 16:00

Torino, la Circoscrizione 4 rifà il look all'arredo urbano: manutenzione per 50 panchine e 20 cestini portarifiuti

Gli interventi sono stati realizzati nelle scorse settimane su tutto il territorio, con particolare attenzione alle aree verdi. Il coordinatore all'ambiente Ciravegna: "La cura è costante"

Torino, la Circoscrizione 4 rifà il look all'arredo urbano: manutenzione per 50 panchine e 20 cestini portarifiuti

Buone notizie per i residenti nella Circoscrizione 4 di Torino: nelle scorse settimane, infatti, sono stati realizzati intensi lavori di manutenzione sull'arredo urbano che hanno riguardato circa 50 panchine, con la sostituzione delle assi in legno danneggiate o deteriorate, e 20 cestini portarifiuti, sostituiti o posati per la prima volta.

Le panchine

In particolare, i lavori di manutenzione delle panchine sono stati realizzati in via Actis, via Pietro Cossa 160, piazza Moncenisio, piazza Campanella, piazza Massaua, piazza Paravia, via Passoni 9-13, corso Telesio 98 e nelle aree verdi del Fungo di corso Telesio/Servais, corso Svizzera - Giardino Sanctus, via Servais - Giardino Madame Curie, via Servais interno 92, via Bianchi/Invorio e corso Appio Claudio lato parco della Pellerina.

I cestini

Quelli di posa e sostituzione dei cestini portarifiuti, invece, sono avvenuti in piazza Rivoli 7, piazza Massaua lato via Sostegno, corso Telesio 72 e 84, corso Appio Claudio 57 e 225, corso Montegrappa/via Trivero, area verde di via Musso Ferraris, del Fungo di corso Telesio/via Servais, via Servais - Giardino Madame Curie, via Servais interno 92, via Zumaglia, via Bentivoglio, piazza Zamenhof, corso Svizzera/via Musiné e via Bianchi/Invorio.

Interventi diffusi

Gli interventi citati poc'anzi sono diffusi su tutti i quartieri della circoscrizione, ovvero San Donato, Campidoglio e Parella: “Questi interventi diffusi di manutenzione dell'arredo urbano - ha commentato il coordinatore all'ambiente della Quattro Lorenzo Ciravegna - si rendono necessari per garantire una costante cura del territorio e un'attenzione particolare alle sue aree verdi”.

Marco Berton

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium