/ Attualità

Attualità | 18 novembre 2022, 07:46

Non solo sparatorie: Mirafiori Sud si tuffa nel colore per rinascere: i murales danno nuova luce al Punto 13

L'iniziativa è stata realizzata in attesa dell'apertura dei negozi, mentre proseguono i lavori di riqualificazione del centro commerciale. Il tutto a poche ore dal giovane gambizzato in via Artom

Nuovo murales in via Farinelli

Nuovo murales in via Farinelli

Inizia a prendere forma il nuovo Punto 13 di Via Farinelli, noto centro commerciale a cielo aperto nato negli anni ‘70 e per anni riferimento per il commercio locale e per i servizi ai residenti di Mirafiori Sud. Un luogo che cerca rilancio, come testimoniano i fatti dell'altra sera, quando una sparatoria ha portato al ferimento di un giovane in via Artom.

A fine estate la Fondazione AIEF per l’infanzia e l’adolescenza ha annunciato l’avvio di un progetto di riqualificazione che porterà, entro il 2023, alla rinascita del Punto 13. Un progetto integrato, realizzato con la Be Am Srl Sociale, Borello Supermercati e l’Associazione AIEF, che intende ridare vita al centro non solo dal punto di vista commerciale, ma anche come nuovo spazio aggregativo per i giovani e le famiglie del quartiere. 

I lavori di riqualificazione procedono e grazie al coinvolgimento di Murarte Mirafiori Sud si è svegliata più colorata. “La riqualificazione di un’area urbana abbandonata passa anche dal dare spazio alla creatività. Per questo, nel progetto di riqualificazione complessiva, abbiamo voluto dedicare i muri esterni del Punto 13 al progetto Murarte del Comune di Torino - dichiara Tommaso Varaldo, presidente della Fondazione AIEF per l’infanzia e l’adolescenza -. La sparatoria tra ragazzini di ieri pomeriggio a Mirafiori Sud, a pochi minuti dal Punto 13, conferma l’importanza di dar vita nelle periferie a nuovi spazi aggregativi e socio-educativi per i più giovani. Il progetto del Punto 13, che diverrà anche nuovo centro aggregativo con attività per il quartiere, va proprio in questa direzione”.

Ora il quartiere attende la conclusione dei lavori degli interni del Punto 13 che consentiranno l’apertura delle nuove attività, a cominciare dalla tanto attesa e richiesta apertura del supermercato Borello.

Massimiliano Sciullo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium