/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 28 novembre 2022, 14:49

Mondial Capsule, una storia di capsule 100% italiane

Mondial Capsule è una delle principali aziende Italiane che produce gabbiette e capsule in pvc

Mondial Capsule, una storia di capsule 100% italiane

Mondial Capsule è una delle principali aziende Italiane che produce gabbiette e capsule in pvc, capsule in polilaminato e stagno per vini fermi e frizzanti, capsule per vini spumanti e per spirits. Situata in Sardegna nella Zona Industriale dell’Alta Gallura, l’azienda è parte del Gruppo Molinas, un gruppo che vede al suo interno anche il più grande sugherificio d’Italia, 100% italiano: Sugherificio Molinas.

Quella di Mondial Capsule è una storia di famiglia: sin dal 1989 la Famiglia Molinas, un gruppo di persone capaci e visionarie, ha deciso di ampliare e completare la propria offerta connessa al mondo dell’enologia, andando oltre la produzione di tappi in sughero naturale e creando un prodotto complementare per chiudere in sicurezza e valorizzare i vini.

I punti di forza dell’azienda gallurese sono da sempre la flessibilità e l’atteggiamento proattivo, uniti alla capacità di adattarsi alle richieste e alle esigenze del mercato. Proprio per questo la produzione di capsule in piombo è stata presto abbandonata a favore della ricerca e dello sviluppo di prodotti in stagno e PVC. Questo ha permesso a Mondial Capsule di ampliare la gamma di prodotti offerti e di diventare in breve tempo uno dei principali player di mercato: dal Veneto alla Sardegna, dal Friuli alla Toscana, fino alla Sicilia, sono centinaia le cantine che hanno deciso di affidarsi ai prodotti Mondial Capsule. Un consenso guadagnato non solo sul mercato nazionale, ma anche all’estero, in particolare negli USA, in Germania e in Cina.

La qualità e la varietà delle capsule e delle gabbiette proposte da Mondial Capsule sono il risultato di anni di investimenti, da un lato in ambito di ricerca e utilizzo di nuovi materiali - come il polilaminato rullabile - e dall’altro nello sviluppo di nuove tecniche e di nuove linee di produzione ad alta tecnologia. Per potenziare gli impianti e i macchinari dell’officina sono stati stanziati più di 8 milioni di euro, acquistando, tra le altre cose, nuovi impianti di stampa in rotocalco, nuove macchine formatrici specializzate per le diverse capsule e i relativi materiali, una mix station e un impianto di recupero dei solventi impiegati per le vernici.

Tutte queste migliorie sono state effettuate nell’ottica di un più generale percorso di sviluppo sostenibile, che oltre all’efficientamento delle linee di produzione ha visto l’azienda impegnata nella costruzione di nuovi impianti di produzione di energia rinnovabile e nella riduzione del consumo di combustibili fossili. L’installazione di un impianto fotovoltaico e di una caldaia a biomassa hanno permesso a Mondial Capsule di produrre 2,5 MW di energia pulita e di ridurre i consumi del 70%, evitando l’emissione di più di 500 tonnellate di CO2.

Per scoprire di più, visita mondialcapsule.com.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium