/ Sport

Sport | 04 dicembre 2022, 14:49

La Reale Mutua torna dalla Sicilia con una vittoria

Il commento di coach Franco Ciani: “Oggi abbiamo fatto una prestazione solida, una prestazione che viene da un lavoro di preparazione e di una gestione del recupero dei giocatori recentemente fermi per infortunio"

La Reale Mutua torna dalla Sicilia con una vittoria

La Reale Mutua torna dalla Sicilia con una vittoria

Torna a vincere in trasferta la Reale Mutua Basket Torino che torna in Piemonte con il referto rosa dopo la vittoria contro la 2B Control Trapani con il punteggio di 80-67. Cinque uomini in doppia cifra per coach Ciani con Schina il miglior realizzatore con 13 punti. Da segnalare il rientro in campo di Luca Vencato, autore di 12 punti con 4 rimbalzi e 4 assist. 

Schina apre la partita con la tripla, che subito dopo segna anche la penetrazione che vale il 5-0 per la Reale Mutua. Dall’altra parte Mollura segna la tripla dall’angolo che riavvicina Trapani sul -2. Si iscrive a referto anche Jackson e la Reale Mutua va nuovamente sul +3 (8-5 a metà primo quarto). Trapani però sorpassa grazie alla tripla di Guaiana (11-10), ma Schina risponde subito (12-11). Il rientrante Vencato segna subito ed impatta la partita a quota 15 e Guariglia subito dopo riporta davanti la Reale Mutua (17-15). Il primo quarto va in archivio sul 19-15 per i gialloblù.

Il secondo periodo inizia con la tripla di Ikangi, imitato dall’altra parte da Mollura (22-18). Per Trapani si sblocca Massone e la squadra siciliana torna sul -4 (24-20). Pepe trova un gioco da quattro punti per entrare in partita e Torino trova il massimo vantaggio di giornata (28-20 dopo 3’ di gioco). Ancora Pepe segna uscendo dai blocchi e i ragazzi di coach Ciani vanno sul +10, costringendo coach Parente al time-out. Dopo il time-out Poser e Vencato scrivono il nuovo massimo vantaggio (36-22) e la panchina trapanese ferma nuovamente la partita. Trapani torna sul -10 grazie a Massone (38-28 a 2’ dall’intervallo lungo) e coach Ciani ferma la partita con il time-out. Dopo la sospensione la Reale Mutua trova un parziale di 6-0 che la riporta sul +16 (44-28). Si va negli spogliatoi con il punteggio di 44-29

Al rientro dalla pausa lunga la sfida si apre con il canestro di Carter che riporta Trapani sul -13 (44-31), ma dall’altra parte Mayfield trova il 2+1 che vale il 47-31 per la Reale Mutua. La forbice si allarga grazie alla tripla di Guariglia (50-31 dopo 1’ di gioco). Si sblocca Stumbris dalla lunga distanza e Trapani torna sul -18 (52-34). Pepe corregge in tap-in il tiro di Schina ed i gialloblù restano sul +17 (54-37 a metà periodo). Poser segna in sottomano e Torino va sul +20 (59-39), ma dall’altra parte Mollura trova il gioco da quattro punti che vale il -16 per i granata (59-43). Stumbris segna quattro punti consecutivi e la 2B Control si avvicina ulteriormente (59-47 a 1’30” dall’ultima pausa). Il canestro di Ikangi sulla sirena chiude il terzo quarto sul punteggio di 61-47 in favore della Reale Mutua.

L’ultimo quarto inizia con il 2+1 di Mollura con Trapani che così torna sul -11 (61-50), dall’altra parte Torino risponde con la tripla di capitan De Vico per il nuovo +14 gialloblù (64-50). Funziona l’asse Mayfield-Poser con l’americano che trova il 2+1 del +18 (70-52 dopo 2’30” di gioco). Mollura segna in avvicinamento e la squadra siciliana si riavvicina sul -13 (72-59 a metà ultimo quarto). De Vico e Pepe confezionano un parziale di 4-0 che riporta Torino sul +16 (78-62 a 3’ dalla fine). Trapani però mette insieme con contro-parziale di 5-0 e torna sul -11 (78-67). La partita termina con la vittoria per la Reale Mutua Torino con il punteggio di 80-67.

2B Control Trapani - Reale Mutua Torino 67-80 (15-19, 29-44, 47-61)

2B Control Trapani: Carter 12, Lentini, Rupil, Minore, Romeo 7, Guaiana 3, Dancetovic, Tsetserukou 6, Mollura 20, Massone 7, Stumbris 12. All.: Daniele Parente.

Reale Mutua Torino: Mayfield 6, Vencato 12, Schina 13, Jackson JR. 2, Poser 8, Avino, Guariglia 11, De Vico 11, Ikangi 5, Pepe 12. All.: Franco Ciani.

Il commento di coach Franco Ciani: “Oggi abbiamo fatto una prestazione solida, una prestazione che viene da un lavoro di preparazione e di una gestione del recupero dei giocatori recentemente fermi per infortunio e la ricostituzione degli equilibri che per tre settimane avevamo stravolto. Avere la capacità di giocare con questo tipo di attenzione e ordine è merito di questo gruppo. È stata una partita in cui Trapani ha giocato con grande aggressività, con grande ritmo e con grande voglia e questo ci ha tenuto costantemente sotto pressione. La nostra grande capacità è stata quella di allungare nel secondo quarto e di riuscire poi a mantenere un vantaggio che poi è sempre rimasto di assoluta tranquillità, che significa, nonostante un secondo tempo meno lucido, di aver sempre avuto il controllo del ritmo. Sotto il profilo della maturità, questa trasferta ci dà sicuramente delle risposte positive”.

Comunicato Stampa


Vuoi rimanere informato sul BASKET TORINO e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 966 6498
- inviare un messaggio con il testo BASKET TORINO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
TorinOggi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP BASKET TORINO sempre al numero 0039 347 966 6498.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium