/ Attualità

Attualità | 07 dicembre 2022, 10:18

Sabato e domenica torna il panettone solidale per aiutare i neonati del Sant'Anna

Ogni dolce di Natale acquistato nelle piazze della città e provincia è un aiuto concreto per i bambini del Reparto di Neonatologia e Terapia Intensiva

Sabato e domenica torna il panettone solidale per aiutare i neonati del Sant'Anna

Il Natale è più dolce quando il panettone è solidaleNel weekend del 10 e 11 dicembre torna la storica iniziativa charity a favore dei bambini dell'Ospedale Sant'Anna di Torino, promossa da Codé Crai Ovest con la Fondazione Crescere Insieme Onlus.

Per tutto il fine settimana nelle principali piazze torinesi e negli esercizi commerciali aderenti, sarà possibile acquistare i panettoni e i pandori Crai “Due volte buoni”.

Tutto il ricavato della vendita di beneficenza sarà devoluto alla Onlus torinese Fondazione Crescere Insieme che da anni si occupa della raccolta fondi a favore della Neonatologia dell'Ospedale Sant'Anna di Torino.

Codè Crai Ovest, radicata sul territorio e da sempre vicina alle famiglie, sceglie di sostenere il Sant’Anna, polo d’eccellenza e punto di riferimento per tante mamme e per il loro bambini in tutto il Piemonte e in tutta Italia. Anche in questa edizione fondamentale la collaborazione di Ascom Confcommercio di Torino e provincia e di Maina.

Alena Šeredová, madrina dell’evento, commenta: “Pensavate che quest’anno non ci fossimo? Vi siete sbagliati, arrivano i panettoni e pandoro due volti buoni di Crescere Insieme perché oltre a essere squisiti, aiutano i bimbi prematuri del reparto di terapia Intensiva dell’ospedale Sant’Anna di Torino. Anche quest’anno vi aspetto e non vedo l’ora di vedervi e perché no, vendervi almeno un panettone o pandoro.” 

Sono molto soddisfatta per l’adesione di molti negozi ed esercizi commerciali all’iniziativa benefica. Anche quest’anno siamo al fianco del Reparto di Neonatologia dell’Ospedale Sant’Anna, dell’importante impegno e professionalità dell’equipe diretta dal professor Daniele Farina e di Codè Crai Ovest per i bimbi prematuri e le loro famiglie – aggiunge la presidente di Ascom Torino e provincia Maria Luisa CoppaDopo i due anni di Covid torna il coro Gospel in piazza San Carlo per la gioia dei torinesi e dei turisti che in questi giorni affollano le vie del Centro.”

L’iniziativa contribuisce a sostenere e promuovere lo sviluppo scientifico, la ricerca e l’umanizzazione delle cure nel campo della Neonatologia dell’Ospedale Sant’Anna di Torino.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium