/ Attualità

Attualità | 09 gennaio 2023, 07:11

Pepe manda in paradiso la Reale Mutua con una tripla allo scadere: i torinesi vincono anche con Piacenza

Il coach Ciani: "Abbiamo avuto un grande atteggiamento mentale, perché abbiamo vinto una partita dopo essere stati sotto per quasi tutti i 40 minuti"

gara di pallacanestro

Ancora una vittoria per la Reale Mutua Torino: questa volta di misura, contro Piacenza

Grande vittoria per la Reale Mutua Torino che vince 84-82 sull’Assigeco Piacenza: decide una tripla di Pepe a 6” dalla fine. Quattro uomini in doppia cifra con Pepe il miglior realizzatore per i ragazzi di coach Ciani con 23 punti.

 

Ci pensa capitan De Vico a sbloccare la partita con il jumper dalla media, mentre dall’altra parte Miaschi segna la tripla del vantaggio Assigeco. Si iscrive alla partita anche McGusty che porta Piacenza sul +5 (13-8) che Miaschi amplia con la tripla costringendo coach Ciani al time-out. Al rientro in campo Guariglia schiaccia e sblocca la Reale Mutua (16-10 a metà quarto). McGusty segna ancora e l’Assigeco va sul +11 (21-10 a 3’ dalla prima pausa). Si sblocca Vencato che segna la tripla del -9 Torino (24-15). Il primo quarto si chiude con cinque punti consecutivi di Pepe che fissano il punteggio sul 27-20.

 

Il secondo quarto si apre con la tripla di Cesana da una parte ed i liberi di Poser dall’altra per il 30-22 sul tabellone. Pepe segna ancora da tre punti e la Reale Mutua torna sul -7 (34-27 dopo 4’ di gioco). Cesana segna e Piacenza torna in doppia cifra di vantaggio (39-29), ma Poser trova il 2+1 che riavvicina i gialloblù (39-32). Mayfield segna da tre punti e Torino torna sul -6 (47-41), che è il punteggio con cui si va negli spogliatoi.

 

Al rientro dalla pausa lunga la partita riparte con il canestro di Guariglia, che riporta la Reale Mutua sul -4 (47-43). Pascolo segna da sotto e Piacenza torna sul +5 (50-45 dopo 2’30” di terzo periodo). Miaschi segna da tre punti, ma dall’altra Poser segna in avvicinamento e Torino resta sul -6 (58-52 a metà quarto), che diventa -3 grazie alla tripla di Vencato. Ancora Vencato segna in contropiede su assist di Mayfield per il -1 Reale Mutua (58-57) e coach Salieri ferma la partita con il time-out. Dopo la sospensione Piacenza trova due triple (una da Pascolo e una da McGusty), intervallate dal canestro di Guariglia, che la riportano sul +7 (66-59). La tripla di Guariglia chiude il terzo quarto sul 66-63 in favore di Piacenza.

 

L’ultimo periodo si apre con il canestro di Cesana da una parte e la tripla di Schina dall’altra (68-66). Poser trova il pareggio su assist di Mayfield (68-68 dopo 2’30” di gioco). La partita resta in costante equilibrio con le due squadre che si rispondono colpo su colpo (70-70 a metà periodo). Pascolo però trova quattro punti consecutivi, ma Guariglia risponde con la tripla per il nuovo -1 gialloblù (74-73). Pepe segna da tre punti e Torino trova il primo vantaggio di serata (76-74) e la panchina piacentina decide di fermare la partita. L’ultimo minuto parte in perfetta parità a quota 78. Cesana fa 2/2 ai liberi, ma dall’altra parte Mayfield insacca la tripla dall’angolo per il vantaggio torinese (80-81) a 38” dalla sirena. McGusty, con altri due liberi, riporta in vantaggio la squadra di casa (82-81). Pepe insacca la tripla a 5” dalla fine: vince Torino 84-82.

 

 

UCC Assigeco Piacenza - Reale Mutua Basket Torino 82-84 (27-20, 47-41, 66-63)

 

UCC Assigeco Piacenza: Franceschi NE, Varaschin, Miaschi 19, Joksimovic NE, Pascolo 15, Querci, Skeens 9, McGusty 17, Soviero 9, Gherardini NE, Cesana 13. All.: Stefano Salieri.

 

Reale Mutua Torino: Mayfield 10, Vencato 8, Taflaj, Schina 5, Jackson JR. 2, Poser 14, Guariglia 16, De Vico 6, Dalle Ave NE, Pepe 23. All.: Franco Ciani.

 

Il commento di coach Franco Ciani: “Abbiamo avuto un grande atteggiamento mentale, perché abbiamo vinto una partita dopo essere stati sotto per quasi tutti i 40 minuti, subendo anche un parziale importante all’inizio. Pian piano, un azione alla volta, siamo rientrati giocandocela possesso dopo possesso, questo significa che siamo mentalmente solidi. Questo è un gruppo che ci crede sempre. Poi aggiungendo la bravura di Pepe e un pizzico di fortuna, alla fine è arrivata la vittoria”.

comunicato stampa


Vuoi rimanere informato sul BASKET TORINO e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 966 6498
- inviare un messaggio con il testo BASKET TORINO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
TorinOggi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP BASKET TORINO sempre al numero 0039 347 966 6498.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium