/ Attualità

Attualità | 31 gennaio 2023, 16:22

“La Cestistica Pinerolo perde una persona insostituibile e io un’amica”

Oggi al Tempio valdese si sono tenuti i funerali di Erica Godino, scomparsa domenica

“La Cestistica Pinerolo perde una persona insostituibile e io un’amica”

Fino all’ultimo ha voluto tenersi informata sulla squadra. Alla Cestistica Pinerolo ’87 ha dedicato buona parte della sua vita. Andando oltre il suo ruolo di segretaria. La pinerolese Erica Godino, 70 anni, è mancata domenica, dopo mesi di malattia. Lascia il marito Franco e il figlio Marco.

“È entrata nell’associazione con me, nel 1988 – racconta commosso il presidente Renato Novo, che era suo coetaneo –. Dopo poco tempo è diventata la segretaria dell’associazione, ma si occupava di tutto, dalle iscrizioni ai campionati ai comunicati stampa”. Una persona precisa e infaticabile, che sapeva conciliare gli impegni famigliari con quelli associativi.

“Per la Cestistica la sua figura era fondamentale – prosegue Novo –. Ma per me era qualcosa di più. Era la mia migliore amica e io lo ero per lei. Era una persona modesta e discreta, ma speciale”.

La malattia gli ha ancora permesso di poter godere del ritorno a Pinerolo della prima squadra che gioca in serie C Silver ed è stata per qualche anno costretta a giocare a Cantalupa: “Per lei è stata un’emozione vedere il campo rifatto e il pubblico che ci meritiamo. Anche quando eravamo in trasferta o non poteva più venire a vedere le gare in casa, mi chiedeva di tenerla aggiornata con i parziali. Lo ha fatto anche venerdì”. Poco prima di aggravarsi e spegnersi.

Il funerale si è tenuto oggi alle 15 al Tempio valdese di Pinerolo. Le sue ceneri riposeranno nel cimitero di Prarostino. Ma la squadra la ricorderà in più modi: “Oltre averle preso dei fiori, abbiamo realizzato uno striscione, che abbiamo portato al funerale e metteremo al campo, e abbiamo chiesto alla Federazione di fare un minuto di silenzio prima delle partite”.

Marco Bertello


Vuoi rimanere informato sul BASKET TORINO e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 966 6498
- inviare un messaggio con il testo BASKET TORINO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
TorinOggi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP BASKET TORINO sempre al numero 0039 347 966 6498.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium