/ Attualità

Attualità | 07 febbraio 2023, 14:24

Finalmente Filadelfia: in 500 a dare la carica al Toro per un allenamento a porte aperte che mancava da 9 mesi

Chiuso dal maggio scorso, lo storico impianto ha riabbracciato il pubblico granata, che ha sostenuto la squadra di Juric durante la prima sessione in vista della sfida di San Siro contro il Milan

allenamento filadelfia

In 500 a dare la carica al Toro per il ritorno di un allenamento a porte aperte

Non accadeva da quasi nove mesi, dai giorni a ridosso del 4 maggio dello scorso anno. Il Toro torna ad abbracciare la sua gente e lo stadio Filadelfia ritorna ad ospitare un allenamento a porte aperte. 

In 500 a dare la carica verso il Milan

I tifosi accolgono la squadra, accompagnati dal calore del sole, per il primo allenamento pubblico della stagione. Alle 11:20, davanti ai cancelli, qualche centinaio di appassionanti tra tifosi e tifose più e meno giovani. Presente anche qualche bambino, nonostante la giornata di scuola, per un'appuntamento che mancava da troppo tempo. Alla fine sono circa in 500 a prendere posto nella tribunetta coperta.

Ok tutti i permessi necessari

La società, dopo aver finalmente avuto tutti gli "ok" necessari per poter riaprire al pubblico le porte del Fil, ultimo dei quali il "Certificato prevenzione incendi" (CPI) rilasciato dai Vigili del fuoco, ha potuto tornare ad ospitare i tifosi. Ma la giornata odierna è stata importante anche per vedere l'apertura del cortile dello stadio, come più volte auspicato dalla Fondazione Filadelfia, che intanto ha dichiarato che sono in programma due giornate di formazione per i volontari il 18 e 25 febbraio: dovrebbe essere l'ultimo step prima della definitiva riapertura.

Un sogno chiamato Europa

La notizia giunge in un momento in cui la tifoseria Granata è pronta ad offrire tutto il sostegno possibile per aiutare la squadra di Juric a qualificarsi per l'Europa. Dopo il successo sull'Udinese i granata sono piombati in zona Conference League e venerdì 10 è in programma un crocevia fondamentale contro il Milan, nell'anticipo di campionato: un Milan sconfitto sia all'andata che nel recente ottavo di Coppa Italia.

Juric il più applaudito

I tifosi hanno così interrotto i malumori per la chiusura del Filadelfia e salutato calorosamente i giocatori al loro ingresso in campo. Ma la reazione maggiore, con cori e applausi, l'ha avuta l'allenatore Ivan Jurić: meritevole di condurre la squadra in una stagione oltre le aspettative, aveva invitato in prima persona gli appassionati a sostenere la squadra agli allenamenti.

Aveva aperto lui alla possibilità di ritornare ad ospitare i tifosi. E' stato di parola. E la gente granata gliene è grata. Sperando che a questa apertura ne seguano altre nelle prossime settimane. Perché l'aria del Fila torni ad essere di casa per tutti.

Francesco Capuano

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium