/ Sport

Sport | 19 febbraio 2023, 20:02

Basket, il Pala Alpitour si colora di bianco e blu: Brescia vince la prima Coppa Italia della sua storia

Battuta in finale la favoritissima Virtus Bologna per 84-76. Decisivo Amedeo Della Valle, figlio dello storico capitano Auxilium

finale coppa italia di basket

Il Pala Alpitour si colora di bianco e blu, Brescia vince la prima Coppa Italia della sua storia

La Coppa Italia di basket per la prima volta prende la strada di Brescia. La Germani, reduce da sei sconfitte di fila, per una settimana da brutto anatroccolo si trasforma in cigno e, dopo aver battuto nei quarti la favoritissima Milano e poi Pesaro, si è ripetuta in finale contro l'altra big del nostro campionato (e di Eurolega), la Virtus Bologna, sconfitta 84-76.

Il Pala Alpitour di Torino, completamente esaurito, si è colorato quindi di bianco e blu per celebrare il successo di una outsider che nessuno quotava ad inizio settimana. Decisivo è stato Amedeo Della Valle, figlio dello storico capitano dell'Auxilium Carlo, che ha giocato una gara quasi perfetta, non sbagliando mai dalla lunetta e segnando tutti i tiri decisivi nel finale, quando le V Nere erano tornate a contatto. Suo il meritatissimo premio di MVP.

La partita era stata guidata per 36 minuti da una 'Leonessa' che grazie ad una difesa super aggressiva aveva artigliato un vantaggio nel primo quarto che era aumentato progressivamente: 17-16 dopo 10 minuti, 40-30 all'intervallo, 61-51 alla fine del terzo quarto. Ma nell'ultimo periodo a molti giocatori lombardi è venuto il 'braccino', mentre l'esperienza di Shengelia e Belinelli consentiva agli ex campioni d'Italia di riportarsi quasi a contatto.

Ma sul -1 la Virtus si è inceppata, la Germani di coach Alessandro Magro ha ripreso a segnare con continuità, trascinata da un Della Valle che si è caricato la squadra sulle spalle nei momenti decisivi, portando Brescia a coronare un sogno. Quello che era sfumato all'ultimo tiro, cinque anni fa, contro la Fiat Torino a Firenze. Quando si dice la chiusura di un cerchio.

Massimo De Marzi


Vuoi rimanere informato sul BASKET TORINO e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 966 6498
- inviare un messaggio con il testo BASKET TORINO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
TorinOggi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP BASKET TORINO sempre al numero 0039 347 966 6498.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium