/ Nichelino-Stupinigi-Vinovo

Nichelino-Stupinigi-Vinovo | 22 febbraio 2023, 09:25

Aree cani, a Nichelino iniziato progetto di manutenzione ordinaria

L'assessore Verzola: "Presto tutte saranno dotate di illuminazione artificiale, del doppio cancello di sicurezza e di fontane". Ma dal 1° marzo chiuderà l'area di via Don Minzoni

aree cani nichelino

Aree cani, a Nichelino iniziato progetto di manutenzione ordinaria

A Nichelino è iniziato il progetto di manutenzione ordinaria delle aree cani, un lavoro che si pone l’obiettivo di risolvere le problematiche più frequenti che si sono registrate nei mesi passati.

Sistemare buche e ripristinare l'uso delle fontanelle

Complice la non corretta fruizione degli spazi, ad esempio spesso le buche si ripresentano un secondo dopo essere state colmate dal servizio di manutenzione, oppure c'è da fare i conti con i naturali cedimenti delle reti o il ripristino dei rubinetti delle fontanelle. "Per non parlare dei cancelli di accesso, anch’essi inspiegabilmente oggetto di interesse per quanto riguarda le maniglie, che per uno strano gioco di prestigio spariscono nel nulla", attacca l'assessore Fiodor Verzola.

"Un lavoro quotidiano che sta dando buoni risultati (sarebbero ottimi in assenza dei fruitori di cui sopra) e che cercheremo di aumentare rendendolo presidio costante a tutela degli spazi, ma soprattutto delle tante persone che occupano virtuosamente le aree destinate allo svago dei nostri amici a quattro zampe", aggiunge Verzola.

Verzola: "Presto tutte le aree saranno illuminate"

Di pari passo alla manutenzione ordinaria, continuano gli sforzi per rendere ancora più al passo con i tempi le aree cani di Nichelino: "Nel tempo verranno dotate di illuminazione serale, del doppio cancello di sicurezza all’ingresso per evitare le fughe, di fontane dove non sono presenti e del completo rifacimento delle reti (ove necessario, Via Milano, Via Gozzano) con immersione delle stesse in cordolo di cemento per evitare il rialzamento che può consentire la fuga dei cani", aggiunge l'assessore.

"Viviamo in una Nichelino che non ha pari in fatto di servizi per animali, andiamone fieri e tuteliamo in prima persona gli spazi di condivisione, ne beneficeremo tutte e tutti, due e quattro zampe", conclude Verzola.

 

Da marzo chiusa l'area cani di via Don Minzoni

Dal 1° marzo, però, l'area cani di via Don Minzoni, adiacente alla Caserma dei Carabinieri, verrà chiusa. "La richiesta ufficiale di chiusura, legata a motivi sulla sicurezza ci è pervenuta dalla Tenenza dei carabinieri - raccontano il sindaco Giampiero Tolardo e l'assessore Verzola - L'area cani in questione si trova infatti troppo vicina ad una zona militare. Verrà quindi chiusa, ma ci teniamo a precisare che siamo già alla ricerca di uno spazio idoneo, nelle vicinanze, per allestire una nuova area dedicata agli animali e nello specifico, ai cani".

Tra le problematiche riscontrate, l'assenza di una recinzione che impedisca ai frequentatori dell'area di osservare dall'esterno le attività degli uffici della caserma.

Massimo De Marzi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium