/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 03 marzo 2023, 15:53

In arrivo chiodature e reti per fermare il versante che frana sulla Sp23

Nel fine settimana si viaggerà con due sensi di marcia. Poi partirà l’intervento della Città metropolitana con senso unico alternato

I lavori di rimozione della frana

I lavori di rimozione della frana

Dopo la frana di ieri, verso le 15, la Città metropolitana di Torino interverrà con chiodature e reti per fermare il versante sulla Sp 23. A staccarsi è stata una porzione della parete rocciosa al km 45+300, nel Comune di Villar Perosa.

Dopo la pulizia della strada, sono state svolte delle prime verifiche per consentire la transitabilità notturna. Stamattina, invece, è stata fatta un’analisi più puntuale, da parte di un’impresa specializzata, che ha svolto una bonifica con disgaggio (rimozione mirata di materiale roccioso che poteva staccarsi).

Nel fine settimana sarà consentito il passaggio nei due sensi di marcia, con la posa di new jersey che ridurranno le dimensioni della carreggiata. In seguito partiranno i lavori con chiodature e reti per stabilizzare il versante in maniera definitiva e sarà istituito il senso unico alternato per alcuni giorni.

Marco Bertello

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium