/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 05 marzo 2023, 11:20

Due giorni di traffico alternato per demolire il distributore abbandonato di Luserna San Giovanni

Lunedì e martedì verrà demolito l’edificio che, in questi anni, ha creato problemi all’incrocio tra la 161 e via Trieste

L’ex distributore Agip che verrà demolito

L’ex distributore Agip che verrà demolito

Lunedì 6 e martedì 7 marzo Luserna San Giovanni si libererà dell’ex distributore Agip abbandonato da anni e che causa problemi di visibilità all’incrocio tra la strada provinciale 161 (via Primo Maggio) e via Trieste. Annunciata per la fine del 2022, la demolizione dell’edificio – che permetterà di recuperare lo spazio per un nuovo parcheggio – era slittata a febbraio, ma solo nei prossimi giorni verrà definitivamente rimosso. Al momento gli operai sono al lavoro per liberare la struttura dal materiale che conteneva.

La demolizione si svolgerà nei due giorni, con l’uso di escavatori. Nel momento più delicato: l’abbattimento della tettoia a ridosso della strada provinciale, verrà posizionato un semaforo sulla via, per regolare il traffico alternato a causa del restringimento di carreggiata. “Il traffico alternato sarà necessario al massimo per due giorni – assicura il comandante della polizia locale Massimo Chiarbonello –. Sicuramente lunedì e probabilmente sarà ancora in vigore anche martedì”.

Inoltre, in prossimità del cantiere la velocità consentita sarà di 20 chilometri orari, sarà vietato il sorpasso e la sosta nei parcheggi dall’altra parte della strada, vicino all’ufficio postale.

Dal 6 al 10 marzo è previsto anche il divieto di sosta e circolazione in via Trieste, nel tratto adiacente al cantiere, tra l’incrocio con la strada provinciale e via Roma, per consentire il transito dei mezzi che rimuoveranno le macerie.

Elisa Rollino

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium