/ Attualità

Attualità | 18 marzo 2023, 18:10

Torre Pellice raddoppia le risorse per la potatura delle piante

Dopo gli abbattimenti straordinari a causa del vento, si interverrà con la manutenzione di un alto numero di piante

Torre Pellice raddoppia le risorse per la potatura delle piante

Il Consiglio comunale di Torre Pellice lunedì 13 marzo ha raddoppiato il denaro a disposizione per le potature. “Tra viali, giardini e parchi, gli alberi in area pubblica del paese sono più di 350, ma ogni anno riusciamo a intervenire solo su circa 150 piante” spiega il sindaco Marco Cogno. Quest’anno il Comune ha deciso di aumentare l’impegno economico: “Abbiamo stanziato 30.000 euro, anziché i soliti 15.000, perché, al di là delle conseguenze degli episodi di forte vento come quello dei giorni scorsi, in paese ci sono zone alberate che necessitano di interventi consistenti” aggiunge. Per rimuovere gli alberi pericolanti a causa del vento, infatti, il Comune è già intervenuto con abbattimenti straordinari di due piante a Sanciò, tre nei giardini di viale De Amicis, una in via Cardon, una al parco delle Betulle.

Le potature riguarderanno invece gli alberi della Polisportiva, dei giardini di piazza Muston, di via Bouissa e di via Filatoio, gli alberi di viale De Amicis, viale Mazzini, via Volta, piazza Montenero, piazza Pietro Micca, via Arnaud, via Giolitti, via Rivoir, ponte Appiotti, piazza San Martino.

Per viale Dante, invece, il Comune ha progetti diversi: “Per la potatura del viale spendiamo ad anni alterni circa 15.000 euro, abbiamo deciso quindi di chiedere alla Regione Piemonte di riconoscerla come alberatura monumentale, in modo da intercettare finanziamenti per la sua manutenzione” spiega il sindaco. Per questo si attende che nei prossimi mesi, una volta fogliate, le 109 piante vengano esaminate dai tecnici regionali.

Elisa Rollino

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium