ELEZIONI REGIONALI
 / Attualità

Attualità | 28 marzo 2023, 13:25

Il Pinerolese sigilla il primo nodo della rete di Welfare

Via libera al progetto per la piattaforma We-Pin, dove mettere in luce l’offerta di assistenza, servizi e cura presente sul territorio

Il convegno di presentazione dello scorso 11 ottobre

Il convegno di presentazione dello scorso 11 ottobre

A distanza di cinque mesi dal convegno di lancio dell’idea, è stato siglato l’accordo per la nascita della piattaforma di welfare territoriale We-Pin. A siglare l’intesa sono stati il Consorzio Pinerolo Energia (Cpe), il progetto Ripartiamo insieme, il Ciss, l’Unione montana dei Comuni delle Valli Chisone e Germanasca e i sindacati Cgil, Cisl e Uil.

Il convegno è servito per promuovere l’idea, ma ora si entrerà nel vivo. I firmatari si impegnano a creare una cabina di regia e stendere un regolamento per accreditare i soggetti privati che compariranno sulla piattaforma. L’idea infatti è creare una vetrina virtuale delle prestazioni di welfare. Gli erogatori di servizi devono mostrare attenzione ai loro lavoratori, applicando il contratto nazionale di riferimento e occupandosi della loro salute e sicurezza. Ora il gruppo andrà in Regione e Città metropolitana a chiedere i finanziamenti per allestire il portale. Intanto alcune aziende produttive del territorio hanno già sposato l’iniziativa.

Marco Bertello

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium