/ Attualità

Attualità | 31 marzo 2023, 06:52

Le bandiere dei diritti sventolano in Circoscrizione 7: "Basta discriminazioni a transgender e lgbtqia+"

I vessilli posizionati nella sede del Centro Civico di corso Vercelli. L'assessore Rosatelli: “Se tutta l'Italia fosse così, vivremmo in un Paese più civile”

bandiere dei diritti circoscrizione 7

Le bandiere dei diritti sventolano in Circoscrizione 7

Se tutta l'Italia fosse come la Circoscrizione 7, vivremmo sicuramente in un Paese più civile”: è un encomio speciale, quello dell'assessore al welfare della Città di Torino Jacopo Rosatelli al lavoro svolto dall'ente decentrato sul tema dei diritti.

Ieri, infatti, all'interno della sede del Centro Civico di corso Vercelli 15 sono state posizionate le bandiere che rappresentano le persone transgender (composta da cinque strisce: due azzurre, due rosa e una bianca) e lgbtqia+ (con le classiche tonalità arcobaleno, il marrone e il nero a rappresentare tutte le etnie e gli stessi colori del vessillo transgender). Il tutto alla presenza delle associazioni Quore, TorinoPride, Spo.t e Agedo, oltre all'Ufficio lgbt del Comune.

Le bandiere dei diritti

L'iniziativa è stata organizzata in occasione della Giornata Internazionale della Visibilità Transgender, in programma domani: “In uno spazio pubblico che non riconosce l'esistenza di tutti - ha proseguito Rosatelli – viene costruita la discriminazione che può sfociare in violenza. La presenza delle bandiere ha l'obiettivo di restituire quel riconoscimento e, il fatto che siano state inserite all'interno di un luogo pubblico, è ancora più significativo”.

L'assessore ha anche lanciato uno sguardo al futuro: “La legge – ha ancora aggiunto – 164 dell'82, che riconosce il diritto alla transizione, inizia a essere obsoleta: i tempi sono maturi affinché l'affermazione di genere non debba più passare dal tribunale. Il cammino sui diritti è appena iniziato, dobbiamo fare il possibile per contrastare le discriminazioni e prevenire la violenza facendo cultura e promozione”.

La prima circoscrizione a Torino

La Circoscrizione 7 è la prima a Torino, grazie all'approvazione di una mozione presentata dalla consigliera di Sinistra Ecologista Ilaria Genovese, a inserire i due vessilli all'interno della propria sede: “Questa - ha commentato il presidente Luca Deri – è solo l'ultima di una serie di iniziative che abbiamo attuato in favore delle persone lgbtqia+ e transgender: insieme alle bandiere, daremo la possibilità alle associazioni di lasciare materiale informativo sulle loro attività. Se l'Italia perde posizioni sul tema dei diritti è responsabilità di un Governo con posizioni da tardo medioevo”.

Marco Berton

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium