/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 15 maggio 2023, 12:18

Giovedì anche i cittadini potranno intervenire nel Consiglio comunale dedicato allo scuolabus

Il Comune di Bricherasio ha convocato la seduta aperta richiesta dalla minoranza, in cui verrà esaminata la mozione per il ripristino del servizio

La consegna delle firme in Comune per chiedere il mantenimento dello scuolabus

La consegna delle firme in Comune per chiedere il mantenimento dello scuolabus

Era stata una richiesta dalla minoranza ‘Più Uniti per Bricherasio’, avanzata il 12 aprile, e accolta dal sindaco, Simone Ballari: il servizio scuolabus sarà il tema di un Consiglio comunale aperto che si svolgerà giovedì 18 maggio alle 21 nella sala consigliare del municipio.

La decisione di sopprimere il servizio era stata comunicata alle famiglie che ne usufruiscono ad inizio anno e la minoranza ne era venuta a conoscenza in sede di approvazione del bilancio di previsione, contro cui, di conseguenza, aveva votato: “Non condividiamo le motivazioni alla base della decisione: lo scuolabus è essenziale per garantire a tutti gli studenti l’accesso all’istruzione in condizioni di parità. Inoltre la sua mancanza provocherebbe un disagio importante alle numerose famiglie che risiedono nelle frazioni” afferma Mauro Falco capogruppo della minoranza. Da qui la richiesta al sindaco di convocare un consiglio comunale aperto in cui mettere ai voti la mozione con cui ‘Più Uniti per Bricherasio’ chiede il ripristino del pulmino e dà la disponibilità a lavorare a fianco della maggioranza per trovare soluzioni che possano contribuire all’efficientamento del servizio. Per questo propone anche l’istituzione di apposite commissioni aperte ai rappresentanti dei cittadini firmatari della lettera che chiede il ripristino.

“Il consiglio comunale aperto di giovedì permetterà di dare voce ai numerosi cittadini che sono contrari alla decisione perché in quella sede potranno parlare ed essere quindi ascoltati – spiega Falco –. È un modo per rafforzare ciò che hanno fatto finora e per far sì che ottengano una risposta”.

Elisa Rollino

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium