/ Sport

Sport | 01 giugno 2023, 13:28

I campioni che hanno fatto la storia del Toro ricevuti in Comune dal sindaco Lo Russo

Presentate le iniziative in programma da parte dell'associazione Ex Calciatori, tra cui il Pallone Granata

incontro ex calciatori e lo russo

I campioni che hanno fatto la storia del Toro ricevuti in Comune dal sindaco

Una delegazione dell’Associazione Ex Calciatori Granata, guidata dal presidente Claudio Sala ieri, mercoledì 31 maggio, è stata ricevuta in Comune a Torino dal Sindaco Stefano Lo Russo.  

E’ stato un incontro molto cordiale, che è servito a presentare l’associazione nata nel 1959: excursus fatto dall’ex-campione granata Serino Rampanti; e per illustrare le iniziative future.  

A sintetizzarle è stato l’avv. Pierluigi Marengo, segretario dell’associazione che ha posto l’accento sulla stretta collaborazione con altri enti di formazione sportiva per insegnare il calcio ai giovanissimi ospiti dell’istituto penale Ferrante Aporti di Torino; e su una serie di incontri con gli studenti delle scuole torinesi, con i campioni granata del passato con l’obiettivo di favorire la nascita di un’autentica cultura sportiva, basata sui valori della lealtà e del rispetto. Queste iniziative dell’Associazione sono state apprezzate dal Sindaco Lo Russo, pur riconfermando la sua fede calcistica per la Juventus, aggiungendo però di avere nel cuore il colore granata, grazie alla sua lunga collaborazione con l’indimenticato don Aldo Rabino e con le sue associazioni di volontariato. 

E’ stata poi presentata la prima edizione del premio “Pallone Granata”, riconoscimento al calciatore del Torino che si è maggiormente distinto nel campionato 2022-2023, sia per l’impegno e per i risultati sportivi raggiunti, ma anche per lo spirito e i valori granata che ha saputo interpretare.. 

L’importanza e la particolarità è che a scegliere vincitore è una giuria particolarmente qualificata, costituita dai campioni che si sono affermati con i gloriosi colori granata.  

Il Premio, che verrà consegnato a settembre, avrà cadenza annuale. Parallelamente viene assegnato il Premio “Granata Giovane” al giocatore emergente delle squadre giovanili del Torino, che più si è distinto. 

Si evidenzia che l’Associazione Ex Calciatori Granata, la più antica associazione di ex-giocatori d’Italia è un Ente del Terzo Settore e quindi tutte le iniziative non hanno finalità commerciali e quindi eventuali ritorni economici, saranno destinati a sostenere i diversi progetti e le attività sociali associative in cui l’associazione è attivamente impegnata. 

m.d.m.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium