/ Eventi

Eventi | 06 novembre 2023, 15:58

Tuttomele a Cavour: dalla Fiera di San Martino a ‘Gli amici della cassettina’

Gli appuntamenti in programma fino a venerdì 10

(Foto di repertorio)

(Foto di repertorio)

Fiera, convegni, teatro... nei giorni che precedono il secondo weekend di festa a Cavour, Tuttomele non si ferma. Domani, martedì 7 novembre le vie e le piazze del centro storico ospiteranno la Fiera di San Martino, con i banchi dalle 9 alle 17. Sarà inoltre visitabile l’esposizione di macchine agricole e attrezzature per la frutticoltura in piazza Solferino dove, alle 11, inizierà la lezione pratica sulla trasformazione delle mele ‘Andiamo al Succo’. Nel pomeriggio, a partire dalle 14, in via Borgi e piazza IV Novembre ci sarà il mercatino delle pulci organizzato dagli alunni delle scuole elementari e medie di Cavour e la distribuzione di frittelle di mele nell’area fieristica Nanni Vignolo (via Goito/via Goitre). Due gli appuntamenti in programma alle 18,30: il test di gradimento e aperitivo di Agenform e Scuola Malva Arnaldi sul progetto ‘Salumi liberi’ di riduzione dei conservanti nel prosciutto cotto, e l’incontro tra diciottenni e Amministrazione comunale in Municipio. Martedì è anche la giornata dedicata alla terza età con il raduno dei centri d’incontro del Piemonte e il pomeriggio danzante, a partire dalle 15, con la ‘Band Silvano e Barbara’ al teatro tenda nell’area fieristica Nanni Vignolo. Chiuderà la giornata la serata danzante con l’orchestra ‘I Roeri’ al teatro tenda (ingresso 8 euro).

Nei giorni successivi, mercoledì 8 e giovedì 9, nonostante la chiusura delle aree espositive, la manifestazione andrà avanti dando spazio all’informazione e allo spettacolo. Mercoledì, alle 15, alla tenuta La Morra di via Villafranca 7, si terrà il convegno ‘Frutta Piemonte, Italia, Europa, dinamiche produttive e commerciali’, mentre giovedì, alle 21 al teatro tenda, ci sarà lo spettacolo teatrale dedicato all’’Epopea del Grande Torino’ dal titolo ‘Le maniche del Capitano’ della compagnia ‘Quelli dell’isola’ a cui seguirà un dibattito con l’intervento di giornalisti ed ex calciatori granata.

Venerdì 1o novembre si comincerà ad entrare nel vivo del secondo weekend di Tuttomele con la riapertura degli spazi espositivi e diversi incontri per addetti ai lavori. Alle 10 in sala consigliare (piazza Sforzini) Slow Food e BioEsperia parleranno di come ‘Coltivare in modo naturale e sostenibile per un frutto buono, pulito e giusto’. Dalle 14 alle 17 sono in programma invece le visite guidate al frutteto biologico ‘Terre di Frutta’ dell’azienda agricola Bunino di via Barrata 7, dove sono stati implementati impianti di irrigazione per il risparmio idrico e tecniche di difesa sostenibili. Alle 18 in piazza Solferino ci sarà la presentazione del prosciutto crudo e degli altri prodotti a marchio ‘Bio d’Oc Monviso’. Infine, alle 21, ‘Gli amici della cassettina’ proporranno la festa privata su invito per over 40 al teatro tenda. Il costo di ingresso è 20 euro (consumazione compresa) e verranno raccolti fondi per l’associazione di clownterapia Vip Pinerolo.

Gli appuntamenti del week end saranno trattati in un prossimo articolo.

Elisa Rollino

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium