/ Cronaca

Cronaca | 29 novembre 2023, 12:29

Questo pomeriggio l’ultimo saluto a Pelazza, il Ranè che None aveva ‘adottato’ in tutto e per tutto

È ricordato anche per il suo impegno in Croce verde e per la passione del calcio che l’aveva portato a diventare dirigente del None e del PancalieriCastagnole

Mario Pelazza nei panni del Ranè con la figlia Roberta

Mario Pelazza nei panni del Ranè con la figlia Roberta

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Accedi

Non sei ancora abbonato? Clicca qui

Elisa Rollino

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium