/ Volley

Volley | 01 dicembre 2023, 17:19

La Reale Mutua Fenera Chieri ’76 apre dicembre con Busto Arsizio

Martha Anthouli: "Busto è una squadra buona e competitiva, come del resto tutte le squadre in Italia. Dobbiamo essere concentrate e votate alla vittoria"

La Reale Mutua Fenera Chieri ’76 apre dicembre con Busto Arsizio

<article style="border: 0px rgb(229, 229, 229); outline: 0px; font-size: 13px; vertical-align: baseline; background-image: initial; background-position: initial; background-size: initial; background-repeat: initial; background-attachment: initial; background-origin: initial; background-clip: initial; margin: 0px; padding: 0px; color: rgb(128, 128, 128); font-family: "Open Sans"; " class="post-17171 post type-post status-publish format-standard has-post-thumbnail hentry category-a1 category-campionato" id="post-17171">

Archiviato un novembre davvero denso di impegni con ben nove partite in quattro settimane, la Reale Mutua Fenera Chieri ’76 apre l’ultimo mese del 2023 al PalaFenera. L’appuntamento che l’attende, valido per la decima giornata di campionato, la opporrà domenica 3 dicembre (ore 17) alla Uyba Volley Busto Arsizio.
Entrambe le squadre sono reduci da una sconfitta al tie-break, Chieri in casa di Scandicci, Busto per mano di Cuneo nella partita che ha segnato il debutto di Juan Manuel Cichello da primo allenatore a seguito della nomina di Julio Velasco a commissario tecnico della nazionale femminile.
L’ultimo precedente risale allo scorso 3 maggio, terza giornata della fase Round Robin dei Play-off Challenge, match conclusivo della passata stagione per entrambi i club. In tutto i precedenti sono dodici, con sette vittorie di Busto e cinque di Chieri che però si è aggiudicata tutte le ultime quattro sfide.
Le ex sono ben
Valeria Papa, Kaja Grobelna, Loveth Omoruyi, Katerina Zakchaiou e Ilaria Spirito fra le biancoblù, Giuditta Lualdi (indimenticata protagonista della promozione del Chieri ’76 in A1 nel 2018) da parte bustocca. Da sottolineare anche la presenza nel roster lombardo del libero chierese Giorgia Zannoni.

"Quella con lo Scandicci è stata una partita incredibile ma amara: avevamo la possibile di fare 3 punti. Questa è la pallavolo, dobbiamo aspettarci tutto e dare sempre il 100% – fa il punto Martha Anthouli – Siamo ovviamente tutti molto contenti per com’è andata in coppa con lo Zeleznicar, abbiamo fatto la nostra partita e ottenuto un buon risultato. Ora ci prepariamo alla partita con Busto. È una squadra buona e competitiva, come del resto tutte le squadre in Italia. Dobbiamo essere concentrate e votate alla vittoria".
Un’ultima battuta con l’opposto greco su come sta andando questa sua prima esperienza in Italia: "È tutto fantastico! Sto vivendo molte nuove esperienze, ma è proprio per questo che sono venuta a Chieri!".

</article>

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium