/ Eventi

Eventi | 02 dicembre 2023, 10:44

Vigone festeggia la ‘Magia di Natale’ con un nuovo presepe e pini all’uncinetto

Domani la festa in piazza con pony e mercatino

Il pino all’uncinetto in piazza Palazzo Civico

Il pino all’uncinetto in piazza Palazzo Civico

“Ci mancava un presepe grande e l’idea di farne uno nuovo è nata l’anno scorso”. Dopo una serie di prove in estate domani, domenica 3, alle 10, verrà inaugurato il nuovo presepe di Vigone, in occasione della festa ‘Magia di Natale’. È stato allestito nella chiesa di San Bernardino, dove un tempo si trovava quello della famiglia Audisio. Si sviluppa su 30 metri quadri, con installazioni artigianali e parti meccaniche. Mentre le statue sono state donate in prestito da vigonesi e non: “I fratelli Marco e Andrea Bertolino, che hanno esperienza nei carri allegorici si sono resi disponibili a costruire casette – entra nel dettaglio Paola Salvai, presidente della Pro loco di Vigone, organizzatrice della giornata di domani –. Mentre Claudia Buttigliero si è occupata delle decorazioni e Samuele Aiassa e Paolo Montù ci hanno dato una mano per le parti edili”. A loro si è aggiunta una serie di volontari che ha dato un contributo, dalle tende alle ceste. “Questo è un primo anno. La nostra intenzione è di migliorarlo e farlo crescere negli anni”. Il presepe sarà visitabile durante le feste natalizie sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.

Per il Natale vigonese, piazza Palazzo Civico è tornato il pino all’uncinetto. “Vorremmo far diventare il nostro paese il paese dei pini e ne metteremo un altro in piazza Baretta, mentre un secondo lo abbiamo donato alla frazione di Trepellice, perché hanno collaborato con noi, aprendo la chiesa, durante l’ultimo vesparaduno – spiega Salvai –. Ogni anno vorremmo regalarne uno a una frazione”. Nel centro paese, inoltre, si sono moltiplicati anche i pini di legno, perché i commercianti hanno chiesto di averli davanti alle attività. La festa di domani si aprirà alle 10 e vedrà una serie di proposte dal mercatino natalizio al Babbo Natale che nel pomeriggio attenderà i bimbi per raccogliere le letterine e fare una foto con loro. Come lo scorso anno, sarà possibile pranzare in piazza Cardinal Boetto, con la Pro loco che metterà a disposizione tavoli, sedie e funghetti per scaldare e darà un omaggio ai ‘più coraggiosi’. Il cibo potrà essere acquistato da due attività vigonesi, che hanno dato la loro disponibilità. Per il programma completo cliccare qui.

Marco Bertello

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium