/ Nichelino-Stupinigi-Vinovo

Nichelino-Stupinigi-Vinovo | 03 dicembre 2023, 07:40

A Nichelino i pasti non consumati nelle mense scolastiche donati a poveri e persone in difficoltà

Con il progetto "MenSana non spreca" le eccedenze alimentari saranno destinate a indigenti o nuclei seguiti dalle associazioni del territorio

mensa scolastica - foto di archivio

Nichelino, i pasti non consumati nelle mense scolastiche donati alle persone in difficoltà

Quando si dice non si butta mai via niente. A Nichelino il cibo avanzato della mensa scolastica verrà donato ai poveri o ai nuclei familiari e alle persone indigenti seguite dalle associazioni del territorio.

"MenSana non Spreca"

Il progetto "MenSana non Spreca" viene realizzato attraverso una convenzione specifica con le realtà nichelinesi. L'azienda che gestisce il servizio per le scuole della città si farà carico di raccogliere giornalmente le preparazioni alimentari ed i prodotti non distribuiti garantendo il rispetto delle normative vigenti.

Il Comune supervisiona

L’ente beneficiario dei pasti opererà sul territorio cittadino e dovrà destinare, in forma gratuita, le eccedenze alimentari ricevute, idonee al consumo, prioritariamente a favore di persone in difficoltà o enti in crisi. Il Comune di Nichelino supervisionerà il progetto, essendo parte attiva nella convenzione.

Massimo De Marzi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium