/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 04 dicembre 2023, 17:07

Dal 10 dicembre Torino è più collegata con Roma, ma anche con le località sciistiche

Dal venerdì alla domenica, tornano i 2 Frecciarossa per Oulx e Bardonecchia, ma anche i FrecciaLink che permettono di raggiungere le più belle località valdostane

foto di archivio

Dal 10 dicembre al via l'orario invernale di Trenitalia: più collegamenti con le località sciistiche

Presentata oggi la Winter Experience 2023. L’orario invernale di Trenitalia, al via dal 10 dicembre, offrirà più collegamenti veloci tra Torino e Roma, ma anche più soluzioni di viaggio integrate tra treno, bus e aereo e promozioni ad hoc per famiglie e giovani, per viaggiare in modo sostenibile e in totale comfort e sicurezza.

Più collegamenti ad alta velocità

Il Frecciarossa, spina dorsale della mobilità, aumenta velocità e frequenza per permettere ai passeggeri di raggiungere le principali città d’Italia più rapidamente e in comodità.

Quattro nuovi collegamenti Frecciarossa in viaggio tra Torino e Roma portano a 48 il totale dei collegamenti quotidiani. Due Frecciarossa partiranno da Torino Porta Nuova alle ore 13.40 e alle ore 14.40, mentre da Roma Termini, alle corse già in programmazione, si aggiungeranno due nuovi Frecciarossa in partenza alle ore 9.25 e alle 18.25.

Continua l’offerta delle Frecce anche con la coppia di Frecciarossa che ogni giorno unisce Perugia con Milano e Torino: il Frecciarossa 9300 parte da Perugia Fontivegge alle 5.24 e arriva a Torino Porta Nuova alle 10.20. Ritorno serale con il Frecciarossa 9329 in partenza da Torino Porta Nuova alle 17.40 con arrivo a Perugia Fontivegge alle 22.30.

Esperienza di viaggio ancora più conveniente

Viaggiare sui Frecciarossa in inverno sarà più conveniente grazie alle numerose offerte e promozioni pensate per ogni esigenza. Con FrecciaDAYS sconti fino al -70% per muoversi il martedì, mercoledì e giovedì; con Freccia2X1 viaggi in due al prezzo di uno; con FrecciaSENIOR gli over 60 potranno acquistare biglietti a 29 euro e 39 euro. Spazio anche ai giovani che fino ai 30 anni potranno usufruire dell’offerta FrecciaYOUNG, viaggiando a 19 e 29 euro. Le famiglie invece con l’offerta FrecciaFAMILY potranno far viaggiare gli under 15 gratis, mentre gli adulti con una riduzione del 50%. Inoltre, per chi si sposta con il suo amico a quattro zampe, per tutte le festività natalizie (fino all’8 gennaio 2024) i cani viaggeranno gratis sulle Frecce.

Vacanze in montagna con il Polo Passeggeri  

Sempre più apprezzati dai viaggiatori i collegamenti intermodali grazie alla possibilità di acquistare, con l’App di Trenitalia e in un solo click, i biglietti di treni, bus, e parcheggi del Gruppo Ferrovie dello Stato per pianificare un viaggio “door-to-door”.

Per raggiungere le vette più amate del Piemonte, si confermano, dal venerdì alla domenica, i 2 Frecciarossa per Oulx e Bardonecchia da Napoli, Roma, Firenze, Bologna, Reggio Emilia AV e Milano, ma anche i FrecciaLink, che, sempre nel fine settimana, permettono di raggiungere le più belle località valdostane (Aosta e Courmayeur).

Sempre nel fine settimana, il treno Intercity in partenza alle ore 6.56 da Genova Piazza Principe a Torino continuerà il proprio percorso anche nelle stazioni di Bussoleno, Sestriere e Bardonecchia con tappe intermedie a Novi Ligure, Alessandria, Asti. Ritorno in giornata da Bardonecchia con l’IC 519 delle ore 16.35.

Nei giorni festivi tra l’1 e il 7 gennaio, anche il Regionale di Trenitalia incrementerà la programmazione con due treni in più sulla linea SFM 3 Torino-Bardonecchia, per raggiungere il noto comprensorio sciistico della Val di Susa.

Dal 10 dicembre, ritornano i 12 collegamenti diretti tra Limone Piemonte e Tende, per andare a sciare in tutta comodità nella Riserva Bianca di Limone Piemonte.

Più collegamenti del Regionale

Nell'orario invernale del servizio Regionale di Trenitalia in Piemonte, sarà attivo un nuovo collegamento diretto da Torino all’Aeroporto “Sandro Pertini” di Caselle, alla Reggia di Venaria nonché alla località turistica delle Valli di Lanzo.

Inoltre, tutti i collegamenti da Novara e da Chivasso arriveranno ad Alessandria senza limitazioni di percorso, al termine dei lavori di potenziamento infrastrutturale.

In occasione di grandi eventi e fiere, circoleranno 4 treni aggiuntivi nei weekend sulla linea Milano-Torino che permetteranno di raggiungere il polo di Rho Fiera, 6.000 posti in più a disposizione dei viaggiatori.

Proseguono i collegamenti tra Asti e Alba, con 12 treni al giorno, e tra Casale e Mortara, con 14 collegamenti quotidiani, così come continuano a viaggiare quattro treni al giorno tra Asti e Milano.

Con il servizio combinato treno+bus è possibile raggiungere in tutta comodità i mercatini del Magico Paese di Natale di Asti e Govone, con un unico biglietto. Per chi arriverà in treno, sconti all’ingresso per accedere agli eventi in calendario.

Per gli amanti dello shopping natalizio ma non solo, le soluzioni integrate treno+bus del Regionale consentiranno di raggiungere senza stress Serravalle Designer Outlet con collegamenti da/per Arquata Scrivia, da/per Novi Ligure e da/per Serravalle e l’outlet, e Mondovicino Outlet Village con collegamenti da Mondovì.

Tante le agevolazioni per i clienti del Regionale che visitano il Museo Egizio, il Museo Nazionale dell’Automobile o quello di Arti Decorative di Torino, che si recano al Torino Outlet Village, al Bioparco Zoom o a Casa Martini a Pessione.

Flotta sempre più giovane e sostenibile

Il Polo Passeggeri continua ad investire nell’innovazione e nella sostenibilità per offrire alla propria clientela un servizio sempre più all’avanguardia e attento alla tutela del pianeta.

Anche in Piemonte prosegue il rinnovo della flotta, che con gli ultimi tre Rock arrivati meno di un mese fa, conta 17 nuovi treni (8 Rock e 9 Pop) in circolazione sulle sia sulle linee del servizio metropolitano che regionale.

L’obiettivo del Regionale di Trenitalia, con l’entrata in servizio nei prossimi anni di tutti i 71 nuovi treni (Pop e Rock), è diminuire notevolmente l’età media dei convogli sostituendoli con treni sempre più moderni e green.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium