/ Politica

Politica | 05 dicembre 2023, 17:27

Damilano all'attacco: "Torino tra le più pericolose d'Italia: Lo Russo taglia 10 mln sulla sicurezza"

La minoranza all'attacco: "Ridotti 8 mln sul personale"

paolo damilano

Paolo Damilano all'attacco: "Torino tra le più pericolose d'Italia"

"Torino è tra le città più pericolosa d'Italia, ma Lo Russo taglia 10 milioni sulla sicurezza". È questa l'accusa che arriva dal capogruppo e vicecapogruppo di Torino Bellissima, Paolo Damilano e Pierlucio Firrao, al sindaco Stefano Lo Russo. Gli esponenti della maggioranza denunciano infatti come gli stanziamenti sul capitolo "Ordine e Sicurezza" scendano, nel bilancio 2024-2026, da 112 a 102 milioni di euro. 

Riduzione di 8 mln sul personale 

Nello specifico, come chiariscono i due, si registra "una riduzione di 8 milioni solo sul personale, che da 83 scende a 75".

"Chiederemo certamente conto - aggiungono Damilano e Firrao - di questo taglio nella commissione in programma giovedì. Cosa ne penseranno i cittadini che ogni giorno sono vittime di furti e aggressioni e chiedono semplicemente di poter vivere e lavorare in tranquillità?".

Cinzia Gatti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium