/ Sport

Sport | 02 febbraio 2024, 14:48

Reale Mutua Fenera Chieri '76 a Villafranca Piemonte per il derby con Pinerolo

la sesta giornata di ritorno della Serie A Tigotà si gioca domenica 4 febbraio con fischio d’inizio alle ore 17

Reale Mutua Fenera Chieri '76 a Villafranca Piemonte per il derby con Pinerolo

Concluso con la vittoria in Coppa CEV a Le Cannet un mese di gennaio davvero denso di impegni e faticoso, ma che ha anche saputo regalare enormi soddisfazioni, la Reale Mutua Fenera Chieri ’76 si tuffa nel calendario di febbraio inaugurando il nuovo mese al Pala Bus Company di Villafranca Piemonte con la Wash4green Pinerolo. La partita, valida per la sesta giornata di ritorno della Serie A Tigotà, si gioca domenica 4 febbraio con fischio d’inizio alle ore 17.

Le due formazioni torinesi dell’A1 arrivano a questo derby distanziate in classifica di una posizione e 7 punti, Pinerolo sesta con 26, Chieri quinta con 33. In palio ci sono dunque punti importantissimi in ottica post season. Entrambe le squadre hanno ottenuto nel precedente turno di campionato una vittoria: le ragazze allenate da Michele Marchiaro si sono imposte 2-3 in rimonta a Busto Arsizio, mentre le chieresi di Giulio Cesare Bregoli hanno superato 3-0 Vallefoglia.

Rispetto all’incontro d’andata al PalaFenera, vinto 3-0 dalle biancoblù, su entrambi i fronti c’è qualche cambiamento nell’organico. Pinerolo ha tesserato a metà gennaio la schiacciatrice Chiara Maron. Chieri da parte sua ha appena aggiunto al roster Romy Jatzko, schiacciatrice tedesca classe 2000, al debutto in Italia dopo una prima parte di stagione in Cina con il Sichuan: prende il posto di Valeria Papa, trasferitasi a San Diego nella nuova lega professionistica statunitense.
I precedenti fra i due club, che si sono affrontati per la prima volta in B2 il 5 dicembre 2009, sono in tutto 19, con 8 successi di Pinerolo e 11 di Chieri. Tre le ex: da un lato Anna Gray, dall’altro Yasmina Akrari e Maja Storck.

A fare il punto in casa Reale Mutua Fenera Chieri ’76 e presentare il derby è il libero Elena Rolando: "Siamo in un momento per noi molto positivo. Stiamo raccogliendo i frutti del lavoro quotidiano in palestra e secondo me meritavamo di arrivare in questa situazione. Le partita contro Conegliano e Milano, e soprattutto la qualificazione alla final four di Coppa Italia con la vittoria a Novara, sono una soddisfazione che ognuno di noi meritava per l’impegno quotidiano che c’è stato fino ad oggi e che ci sarà. Giocando così tanto siamo anche molto stanche, questo con Le Cannet si è visto, non abbiamo approcciato la partita con la carica giusta, poi per fortuna abbiamo preso le misure e ribaltato il risultato. Pinerolo arriva da una situazione un po’ sfortunata a causa degli infortuni, ma è una squadra che gioca sempre bene e si contraddistingue per il carattere, un po’ com’è Chieri, quindi sarà sicuramente un bel derby, ancora più bello per il fatto di giocare in un palazzetto sold out. Dobbiamo pensare a noi stessi e al nostro gioco, entrando in campo concentrate fin da subito".

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium