Eventi - 26 maggio 2024, 20:31

Piccole voci per un grande coro: il Piccolo coro Magiche voci di Torino alla Giornata Mondiale dei Bambini con il Papa [FOTO]

La giornata si è svolta insieme a tutta la Galassia dell’Antoniano

Piazza San Pietro a Roma

Giornata speciale a Roma, ad ascoltare il Papa

Porteremo nel mondo il nostro canto di pace, un sorriso per chi non ce l’ha più

E’ proprio questo, per dirla con le parole di monsignor Frisina, l’intento con il quale i bimbi del Piccolo coro Magiche voci di Torino hanno risposto all’appello di Papa Francesco, raggiungendo Roma per pregare, cantare e gioire insieme a lui in occasione della prima Giornata mondiale dei bambini. Ecco io faccio nuove tutte le cose

 

I piccoli torinesi si sono uniti agli altri cori della Galassia dell’Antoniano per animare i due momenti di incontro con il Pontefice. Sabato 25 maggio, gli spalti dell’Olimpico sono stati invasi da migliaia di bambini e bambine provenienti da oltre 100 Paesi che con il loro entusiasmo hanno scaldato il cuore del Santo Padre. E’ stato un pomeriggio ricco di musica grazie ai cori della Galassia, le cui voci, insieme a quelle dei tanti ospiti, hanno concorso a trasformare l’evento in una grande festa all’insegna dell’allegria e della fratellanza. Si sono susseguiti sul palco sapientemente guidati da Carlo Conti, il Piccolo Coro dell’Antoniano diretto da Sabrina Simoni, Renato Zero, Albano, Lino Banfi, Orietta Berti, Carolina Benvenga, Ninna e Matti, i vincitori di The Voice 2024 e 2023. Non sono mancate testimonianze anche dai i luoghi travagliati dalla guerre, performer straordinari ed una divertente partita di calcio nella quale i piccoli atleti hanno giocato insieme a Gigi Buffon. L’evento è andato in onda su Rai uno a partire dalle 15,30 ed in mondo visione.

La GMB è proseguita domenica 26 maggio in Piazza San Pietro con la Celebrazione eucaristica. Un momento molto intenso che ha visto Papa Francesco particolarmente felice di incontrare i numerosissimi bambini e le bambine che gremivano la piazza. Ha parlato loro con la dolcezza di sempre, insistendo sull’importanza di accogliere il perdono di Dio certi di essere figli amati da Lui e per questo fratelli. Ha parlato di Trinità e di cambiamento, affidando loro il compito di pregare e forti della preghiera, di essere quella “novità” di cui parla il Vangelo. Al termine della Messa, dopo un Angelus anch’esso a misura dei bambini, Bergoglio è stato circondato dai piccoli di diversi Cori che hanno animato la celebrazione.

 Il compito di chiudere l’evento è toccato poi ad uno spumeggiante Roberto Benigni che con il solito buon umore e la consueta sagacia ha salutato il Santo Padre e tutti i bambini e le bambine che hanno dato vita questa grande festa.

“La Giornata Mondiale dei Bambini ci ha raccontato Davide- del Piccolo Coro Magiche Voci di Torino-, è stata un'occasione preziosa, abbiamo incontrato oltre mille coristi della Galassia, ci siamo divertiti e abbiamo ascoltata le parole del Santo Padre. E’ stata un’esperienza che mi ha emozionato e che mi porterò sempre nel cuore”

“ Vorrei continuare con un profondo grazie- ha continuato Lia- anche lei del gruppo torinese,- a tutte le persone che mi hanno resa felice: agli organizzatori e alle nostre famiglie .E’ stato stupendo, coinvolgente. Il solo pensiero di quello che ho vissuto mi fa venire la pelle d’oca: Può sembrare ovvio, ma non lo è: vedere il Papa a qualche centimetro di distanza è stato unico” E infine, la piccola Noemi di appena tre anni “il Papa è bellissimo, ci vuole bene”

I picccoli, con la loro presenza e le loro voci hanno portato un raggio di luce e di speranza in un mondo che ne ha sempre più bisogno, e quale miglior modo per concludere se non citando ancora l’inno di mons. Frisina ha accompagnato i bambini: Siamo noi la gioia e la speranza, siamo noi la novità del mondo. Siamo noi il futuro, siamo noi la vita, siamo noi il segno dell’amore.

Maria La Calce

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

SU