Economia e lavoro | 29 maggio 2024, 16:42

Boman sostiene il nuovo progetto della scuola dell'infanzia di Pancalieri

Il passaggio da scuola parificata a statale consentirà di proseguire una tradizione che dura dal 1875

Boman sostiene il nuovo progetto della scuola dell'infanzia di Pancalieri

Boman sostiene il nuovo progetto della scuola dell'infanzia di Pancalieri

La Scuola dell’Infanzia di Pancalieri ha nuovi e grandi progetti: con l’avvio dell’anno scolastico 2024-2025 sarà statalizzata e potrà proseguire in una tradizione che ha avuto inizio nel 1875.

E’ il  2022 quando, nella cittadina della provincia di Torino, i costi crescenti e un calo dell’indice di natalità (presente in Italia da diversi anni), associati ad una chiara volontà di proseguire nel rendere la scuola disponibile a tutte le famiglie di Pancalieri senza intervenire con rialzi delle rette, rendono complesse le prospettive della Scuola dell’Infanzia. Ed è esattamente nell’ottobre di quell’anno che inizia un percorso lungo quasi 24 mesi, che ha registrato un esito positivo grazie al lavoro costante dei volontari, all’impegno fattivo della pubblica amministrazione - a cui il sindaco – Luca Pochettino – non ha mai fatto mancare il proprio appoggio, ma anche grazie alla comunione d’intenti dell’intera collettività.

La scuola è infatti riuscita a garantire i servizi nei due anni necessari al completamento dell’intero iter burocratico che ha portato al definitivo passaggio da paritaria a statalizzata grazie anche al supporto della Regione Piemonte e del Consigliere Davide Nicco.

Due anni nei quali è però stato anche necessario il sostegno dell’intera comunità rappresentata da istituti di credito come BTM – banca Territori Monviso, da realtà imprenditoriali come Boman ma anche MCF Safety Belts, RC Plast, Somefer, dalla famiglia Chiavazza dell’omonimo Molino, dal dottor Sangalli e da Michele Ferrero e Costanza “Albina” Ferrero Chiattone, dai genitori della Scuola Primaria di Pancalieri, dalla Pro Loco e gli Alpini di Pancalieri e tutta la cittadinanza, uniti per un unico obiettivo: permettere all’asilo di proseguire un cammino che ha segnato la storia della città. 

“Mio papà Silvio ha frequentato l’Asilo Infantile di Pancalieri e, dopo molti anni, anche io e mia sorella Clara siamo stati alunni di questa scuola” – racconta Enrico Bonaudi - oggi presidente di Boman srl – “per noi è una sorta di filo rosso che unisce le generazioni della nostra famiglia, tanto che anche mio figlio è iscritto qui. Inoltre, ritengo che sia fondamentale, come imprenditori, essere presenti in modo concreto su quel territorio che ci ha permesso di far crescere la nostra azienda”.  

Un impegno sempre fattivo quello di Boman che, nel marzo 2023, ha coinvolto Mario Leuci (in arte 750ML) – uno dei principali esperti dell’airbrush al mondo – e autore dei murales che, dalle pareti dello stabilimento Boman, raccontano la vita di Silvio Bonaudi, imprenditore che ha saputo vivere l’oggi con l’occhio attento al domani – per un colorato restyling del cortile della scuola Secondaria di Primo grado di Pancalieri. 

“Per noi di Boman” - conclude Enrico Bonaudi – “è una priorità l’attenzione verso il territorio dove è nata la nostra impresa perchè siamo convinti che un’azienda cresce non solo con i numeri, ma anche quando diventa riferimento e supporto per il proprio territorio”.

comunicato stampa

Leggi tutte le notizie di BACKSTAGE ›
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium