/ Politica

Politica | 30 maggio 2024, 13:12

Villar Pellice: tocca a Bonjour raccogliere l’eredità di Garnier

Il sindaco uscente era alla guida del paese fin dal 2009. In lista con il nuovo candidato diversi ventenni

Luca Bonjour

Luca Bonjour

Già consigliere comunale e poi assessore, ora toccherà a Luca Bonjour raccogliere l’eredità di Lilia Garnier sindaco a Villar Pellice dal 2009 per tre mandati consecutivi. Garnier è comunque tra i candidati consiglieri della lista civica ‘Triangolo circoscritto da un cerchio’.

Triangolo circoscritto da un cerchio

“Prima di tutto punteremo sulla transizione demografica: cioè sul coinvolgimento dei giovani nella gestione del paese” annuncia Bonjour, avvocato quarantenne. La sua lista ha già cominciato a farlo: “Abbiamo voluto tra i candidati diversi ventenni per rinnovare l’Amministrazione comunale ma poi proseguiremo coinvolgendo i giovani nella vita sociale e culturale del paese negli spazi pubblici che abbiamo, in collaborazione con la Pro loco”. C’è un’altra ‘transizione’ tra le priorità per Villar Pellice ed è quella ecologica: “Dobbiamo porre più attenzione all’ambiente, promuovere la nascita delle comunità energetiche, la gestione oculata delle acque, una riduzione delle emissioni, la mobilità sostenibile, la cura dei sentieri e delle strade” afferma. Infine, per un territorio montano come quello di Villar Pellice sarà importante monitorare e prevenire il rischio idrogeologico: “Importanti progetti sono già stati realizzati negli anni passati ma dobbiamo continuare a monitorare i rischi e lavorare sulle opere di conservazione dei ponti”.

I candidati consiglieri comunali sono: Luca Cappellozza, 29 anni, impiegato assicurativo; Marie Davit, 19 anni, studentessa; Stefano Davit, 38 anni, imprenditore agricolo; Susanna Eyard, 27 anni, cameriera; Gabriele Gallicchio, 25 anni, geometra libero professionista e studente; Lilia Garnier, 59 anni, istruttore direttivo; Emily Giordan, 29 anni, studentessa ed insegnante; Emanuel Meynet, 37 anni, impiegato; Valerio Mondon, 43 anni, operaio; Luca Varoli, 61 anni, responsabile Italgas.

Elisa Rollino

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium