/ Attualità

Attualità | 12 giugno 2024, 17:37

Una corsa in collina a Luserna San Giovanni per aiutare Fuoco Rosa

‘La 5mila della Val Pellice’ dei Lions quest’anno sostiene l’associazione che si occupa di malati oncologici

(Foto di repertorio)

(Foto di repertorio)

Radunando circa 200 sportivi a Villar Pellice, lo scorso anno, hanno aiutato il Comitato sclerosi multipla San Giuseppe di Torre Pellice e questa volta ripeteranno l’impresa a Luserna San Giovanni. Venerdì 14 giugno partirà e terminerà infatti in piazza XVII Febbraio, nella frazione di San Giovanni, la ‘La 5mila della Val Pellice’ corsa non competitiva organizzata dai Lions Luserna San Giovanni-Torre Pellice. “Questa volta gli introiti al netto delle spese sosterranno l’associazione lusernese Fuoco Rosa che si occupa di malati oncologici” spiega Alain Frache, uno degli organizzatori della manifestazione. Il ritrovo per le iscrizioni è alle 17 in piazza XVII Febbraio e la corsa partirà alle 19. La partecipazione è aperta a tutti, anche a chi vorrà completare l’anello in collina facendo fitwalking, walking dog o camminando. L’iscrizione costa 10 euro, è gratuita per i bambini minori di 12 anni purché accompagnanti da un adulto iscritto (è ammessa la partecipazione gratuita di un solo bambino per iscritto).

“Al termine della corsa il Fujot preparerà le lasagne per tutti e sarà possibile visitare l’Osservatorio astronomico con l’associazione Astrofili Urania” annuncia Frache. Il percorso è lungo circa 6 chilometri con un dislivello di + 130 metri.

Oltre che sul posto prima della corsa ci si potrà iscrivere anche da Gulliver in corso Gramsci 23 a Torre Pellice, al bar Le Tre Galline in via Roma 17 a Luserna San Giovanni, da Le Boulanger in piazza Willy Jervis 11 a Villar Pellice, dall’Oasi del Gusto Piazza San Marcellino 27 a Bibiana e in farmacia Corti Gosso in piazza Cavour a Pinerolo. Per informazioni: lionsclubluserna@gmail.com

Elisa Rollino

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium