/ Cronaca

Cronaca | 13 giugno 2024, 09:35

La Gmi Servizi sospende il servizio mensa e i Comuni del Torinese corrono ai ripari

La ditta con sede legale a Torino e un centro cottura a Vigone è in liquidazione

(Foto di repertorio)

(Foto di repertorio)

La Gmi Servizi Srl ha comunicato due giorni fa con una Pec a numerosi Comuni piemontesi la sospensione del servizio di fornitura pasti a partire da oggi, giovedì 13 giugno. L’impresa è nata nel 2007 e nel 2010 ha messo in piedi il settore ristorazione. Ha sede legale a Torino ed operativa ad Ivrea, ma ha anche un centro cottura a Vigone, in via Allisio. È stata messa in liquidazione con effetto immediato e per molti amministratori pubblici è stato un fulmine a ciel sereno perché in fretta si sono messi a cercare un nuovo fornitore per le scuole dell’infanzia, i nidi e le Estate Ragazzi. Numerosi i clienti nel Torinese, soprattutto nel Pinerolese, da Frossasco a Cavour, passando per Villafranca Piemonte. Non solo pubblici, ma anche privati. Intanto i dipendenti, in prevalenza donne, sono state dichiarate sospese dalla Gmi e i sindacati sono entrati in campo per contattare i singoli clienti e trovare una soluzione per salvare i posti di lavoro.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium