/ Eventi

Eventi | 14 giugno 2024, 07:27

Vanchiglia, il festival letterario “Farinate” verso la conclusione con Marta Barone e Francesca Manfredi

La rassegna di Stratosferica nell'area verde di corso Farini ospiterà, nei prossimi giorni, due finalisti del premio Strega e la vincitrice del Premio Campiello “Opera prima” 2017

il festival letterario “Farinate” verso la conclusione con Marta Barone tra le protagoniste

il festival letterario “Farinate” verso la conclusione con Marta Barone tra le protagoniste

Un classico “non luogo”, situato al confine tra 3 quartieri di Torino (nello specifico Aurora, Vanchiglia e Vanchiglietta, ndr) e all'ombra dell'ex area industriale dei gasometri, trasformato in un polo culturale grazie all'innovazione sociale: stiamo parlando dell'area verde di corso Farini, teatro della rassegna letteraria “Farinate” organizzata da Stratosferica, l'impresa sociale già autrice del progetto Precollinear Park e recentemente protagonista della riqualificazione del capannone di lungo Dora Firenze angolo via Bologna trasformato in “Dorado”.

L'area verde di corso Farini

Stratosferica, dopo aver risistemato la passeggiata centrale del corso attraverso la cura del verde e l'installazione di arredo urbano sostenibile in continuità con la rigenerazione urbana di viale Ottavio Mai da parte del Comune di Torino, ha quindi mantenuto la promessa di far vivere la zona con iniziative ed eventi culturali aperti ai quartieri e alle realtà che li animano. Tra queste le vicine scuole dell'Istituto Comprensivo “Gino Strada”, che giovedì scorso hanno qui realizzato la propria festa di fine anno.

Le ultime “Farinate”

Il festival “Farinate”, partito lo scorso 21 maggio, nelle prossime due settimane si avvierà verso la conclusione ospitando scrittori e scrittrici di indubbio valore attraverso incontri a ingresso gratuito: giovedì 20 giugno sarà la volta di Marta Barone, autrice di “La città sommersa” finalista al Premio Strega 2020, e giovedì 4 luglio di Francesca Manfredi, autrice di “Il periodo del silenzio” e vincitrice del Premio Campiello “Opera Prima” nel 2017; questo incontro segnerà anche l'ultimo appuntamento con “Billy! Una libreria, 10 libri” iniziativa per promuovere le librerie di quartiere che avrà come protagonista Therese.

Ma non finisce qui, perché sono in programma anche 2 eventi speciali: giovedì 27 giugno, infatti, il fondatore e direttore artistico Denis Longhi presenterà la nuova edizione del festival Jazz:Re:Found attraverso una listening session, mentre giovedì 11 luglio toccherà ai dialoghi sulla sessualità di Dirty Talks.

Marco Berton

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium